News

10 anni di Mistletoe, il singolo natalizio più famoso di Justin Bieber

Tempo di Lettura: 2 minuti

Justin Bieber

Justin Bieber, Mistletoe: il significato del testo e la storia della canzone di Natale più famosa della popstar canadese.

I classici natalizi fanno innamorare ogni anno milioni e milioni di persone, ma il Natale porta con sé anche molte nuove hit natalizie, canzoni che si pongono un unico grande obiettivo: diventare a loro volta dei classici. Ci è quasi riuscito, ad esempio, Mistletoe, brano lanciato dalla popstar canadese Justin Bieber dieci anni fa e diventato ormai uno dei pezzi più amati in assoluto dalle nuove generazioni. Andiamo a scoprire la storia e il significato di questa hit tra i brani pop dedicati al Natale.

Justin Bieber
Justin Bieber

Justin Bieber: Mistletoe

Chi lo ha detto che il Natale e la musica canadese sono rappresentati nel mondo solo da Michael Bublé? Dieci anni fa a fare il suo debutto nel mercato degli album natalizi fu un’altra grande popstar canadese, forse la più amata in assoluto, Justin Bieber. Dal suo disco, Under the Mistletoe, il giovane cantante estrasse il singolo Mistletoe, un brano ispiratotogli dalle canzoni natalizie del passato, e in particolare da quelle di Mariah Carey.

Sulla scia di quanto fatto dalla principessa del Natale in salsa R&B, l’artista decise di creare un prodotto tutto suo, che potesse raggiungere un unico scopo: regalare ai suoi fan e agli ascoltatori gioia almeno per un attimo, facendo dimenticare a tutti i problemi.

Il significato del testo di Mistletoe

Ovviamente il brano è arricchito da un testo molto immediato e semplice. Si tratta di una canzone d’amore che sottolinea la bellezza del periodo del Natale, delle luci, della gioia, dei regali. Tutto è stupendo, tutto è magico nel Natale. Eppure, il protagonista non vuole muoversi da sotto il vischio, non vuole godere di quella bellezza. Vuole semplicemente rimanere lì, insieme alla sua amata, a scambiarsi teneri baci.

Grazie anche a questa immediatezza, Mistletoe fu un successone e ancora oggi è tra le canzoni pop più amate di questo periodo, come provato dalla recente cover dei Why Don’t We. Questo il video ufficiale:

 16 Visualizzazioni