News

Andrea Bocelli adotta un cane ucraino diventato sordo

Tempo di Lettura: 2 minuti

Andrea Bocelli

Andrea Bocelli ha adottato un cane sordo ucraino e una cagnolina ferita che stava per essere gettata in una fossa in Egitto.

Cuore d’oro per Andrea Bocelli! Non è una novità che il tenore di Lajatico riesca a dimostrare di essere una persona speciale, in grado di fare del bene senza pensarci troppo. Stavolta a beneficiare della sua bontà sono stati due sfortunati cagnolini, finalmente arrivati all’interno di una famiglia in grado di regalargli l’amore che meritano. Due animali dalla storia differente ma in entrambi i casi tormentata.

Andrea Bocelli adotta due cani sfortunati

Sono passati due anni da quando il cantante toscano aveva dovuto dire addio alla sua cagnolina Pallina, dispersa e annegata nell’agosto del 2020 nelle acque della Sardegna, caduta durante una gita in barca. Per poter lenire quel dolore, Andrea ha dovuto aspettare del tempo. Non poteva certo procedere con il chiodo schiaccia chiodo. Quando però ha sentito le storie di questi due cani non ha potuto fare a meno di prenderli con sé e adottarli.

Andrea Bocelli
Andrea Bocelli

Uno di questi due, chiamato Jack, viene direttamente dall’Ucraina. Fino a poco tempo fa si trovava a Kupyansk ed è stato raccolto dai volontari di Kiev. Trasportato d’urgenza presso una clinica veterinaria, ha dovuto lottare con tutte le forze per poter sopravvivere all’estrazione di alcune schegge conficcate nella sua schiena.

Diventato sordo, è stato messo d’urgenza in adozione con un appello di Oles Mayarevic, vice presidente del consiglio comunale di Kiev, e la sua storia ha colpito al cuore Bocelli, che ha scelto di farlo entrare nella sua famiglia.

Andrea Bocelli salva una cagnolina dall’Egitto

Non solo Jack, il cane sordo ucraino. Andrea in questi giorni si è fatto conquistare anche da un’altra cagnolina molto sfortunata. Mentre era in viaggio in Egitto con la moglie Veronica, ha trovato in una fossa una cagnolina ferita. Portata di corsa presso una clinica veterinaria, dopo essere stata curata ha deciso di portarla con sé in Italia, dove è stata accolta da Virginia, sua figlia, che l’ha voluta ribattezzare Jolie, ovvero “portatrice di gioia”.

Leggi anche -> Andrea Bocelli annuncia A Family Christmas, un album natalizio con Matteo e Virginia

Di seguito il video di Bocelli con il cane Jack:

 6 Visualizzazioni