News

Arisa vince la ‘sfida’ per i Giochi olimpici di Milano-Cortina 2026

Tempo di Lettura: 2 minuti

Arisa

Fino all’alba, l’inno cantato da Arisa, è stato scelto come inno ufficiale dei Giochi olimpici di Milano-Cortina 2026.

Nuovo traguardo raggiunto da Arisa, seppur in maniera indiretta. La cantante lucana ha guadagnato, a suo modo, un posto ai Giochi olimpici di Milano-Cortina 2026. Un successo straordinario per la cantante, che è riuscita a vincere la ‘sfida’ con la collega Malika Ayane iniziata lo scorso 2 febbraio nel corso del Festival di Sanremo 2022. Sarà il brano da lei interpretato, Fino all’alba, a rappresentare le Olimpiadi invernali italiane come inno ufficiale della manifestazione.

Arisa: Fino all’alba è l’inno delle Olimpiadi di Milano-Cortina

Un successo netto per Arisa e per l’inno da lei interpretato. A votare il nuovo inno dei Giochi è stato il pubblico, che si è espresso attraverso il sito ufficiale nell’ultimo mese. I due brani in lizza erano stati presentati il 2 febbraio a Sanremo e per circa un mese sono stati in sfida. Alla fine, a prevalere è stata Fino all’alba, che ha ottenuto il 72% delle preferenze.

Arisa
Arisa

L’annuncio della vittoria di Arisa è stato dato da Amadeus nel corso della puntata speciale di Affari tuoi – Formato famiglia del 5 marzo 2022. Sarà dunque Fino all’alba l’inno ufficiale delle Olimpiadi e anche delle Paralimpiadi invernali italiane.

Fino all’alba: i segreti dell’inno di Arisa

Il brano che ha conquistato questo clamoroso onore è stato solo interpretato dalla cantante lucana. A scriverlo e comporlo sono stati infatti Francesco Marrone e Giulio Gianni del Corpo Musicale la Cittadin di San Pietro Martire di Seveso, in provincia di Monza e Brianza. Il pezzo è risultato vincitore di un contest lanciato dal Ministero della Cultura che ha coinvolto le Bande civili e militari e i Conservatori italiani. La direzione artistica è stata affidata al grande Maesto Peppe Vessicchio.

Di seguito il video ufficiale dell’inno:

 112 Visualizzazioni