News

Beyoncé accusata di furto da una famosa collega: “Hai preso una mia canzone, sono furiosa!”

Tempo di Lettura: 2 minuti

Beyoncé

Dopo l’uscita di Renaissance, una nota cantante ha accusato Beyoncé di furto: ecco cosa è successo.

Sono passate poche ore dall’uscita ufficiale dell’album Renaissance, disco che ha fatto impazzire i fan e che ha conquistato anche la critica, ma per Beyoncé non c’è spazio solo per i complimenti. Nelle ultime ore ha fatto discutere un’accusa grave mossa da una sua collega. Secondo questa nota star della musica, Queen B le avrebbe rubato una canzone, utilizzandola senza permesso all’interno del suo disco! Parole gravi che sono state diffuse attraverso i social e che hanno fatto rapidamente il giro del web.

Kelis accusa Beyoncé di furto

La star in questione è Kelis, e il brano finito nel suo mirino sarebbe l’inedito Energy, basato per buona parte su un campionamento di una canzone proprio della nota cantante di Milkshake. Un campionamento che, a quanto pare, non sarebbe mai stato autorizzato!

Beyoncé
Beyoncé

Proprio la celebre Milkshake, una hit conosciuta in tutto il mondo, sarebbe stata utilizzata in maniera fraudolenta da Bey e dal suo team nel brano Energy. A scoprirlo sarebbero stati alcuni fan di Kelis, che si sarebbero riversati sui social per complimentarsi con Kelis per aver ceduto i diritti della sua canzone in questa collaborazione. Ma la popstar americana non sapeva nulla di tutto ciò, e per questo ha accusato la collega, Pharrell Wlliams e Chad Hugo, produttori del brano, di vero e proprio furto!

Le accuse gravi di Kelis

Le parole della cantante sono state dirette, vigorose e impossibili da non ascoltare, anche se finora non è arrivata nessuna risposta da Beyoncé e dal suo entourage. “Sono sconvolta per il livello di mancanza di rispetto di tutte e tre le parti coinvolte. Quello che è successo è assurdo“, ha gridato sui social la star newyorkese, che si è detta arrabbiata e delusa per quanto accaduto.

Qualcuno l’ha però accusata di essere solo gelosa, facendola infuriare ancora di più: “Smettetela, dovrei essere gelosa di una che usa una mia canzone? Avrebbero almeno dovuto contattarmi, anche attraverso un manager e dire ‘questo è quello che pensavamo di fare’“.

Di seguito il video con lo sfogo di Kelis:

 20 Visualizzazioni