News

Chi sono gli Statuto, storica band torinese in cui ha suonato anche Ezio Bosso

Tempo di Lettura: 2 minuti

Chitarra batteria e amplificatore

Statuto: la carriera e le curiosità sulla band torinese famosa per il brano Abbiamo vinto il Festival di Sanremo.

In ambito ska, nel nostro Paese, ci sono poche band che hanno saputo imporsi a livello nazionale. Tra queste, spiccano in particolar modo gli Statuto, gruppo torinese famoso per aver collaborato anche con lo straordinario Ezio Bosso, il compianto compositore e direttore d’orchestra scomparso nel maggio 2020. Andiamo a scoprire insieme alcune curiosità sulla carriera di questo importante gruppo.

Chi sono gli Statuto: la carriera

Fondato a Torino nel 1983, il gruppo degli Statuto inizia la propria carriera incidendo alcuni demotape grazie al supporto di un’etichetta indipendente. Con brani come Io Dio e Ghetto iniziano a ottenere una discreta popolarità in ambito rock in tutta la penisola. La loro svolta arriva quando, sul finire degli anni Ottanta, diventano tra i primi a suonare ska con testi in italiano.

Gruppo concerto chitarra basso
Gruppo concerto chitarra basso

Nel 1991 vengono messi sotto contratto dalla EMI e l’anno dopo provano a fare il grande salto nel mainstream partecipando al Festival di Sanremo tra le Nuove Proposte con il brano Abbiamo vinto il Festival di Sanremo, che gli vale un nono posto:

In questo periodo i successi non mancano, e sia critica che pubblico accolgono con grande favore il loro album È tornato Garibaldi, disco in cui toccavano anche gli scandali di Tangentopoli scoppiati in quegli anni, con critiche importanti rivolte all’intero panorama politico italiano, in particolar modo nei confronti della Lega Nord.

Cosa fanno oggi gli Statuto? Passati per innumerevoli cambi di line-up, continuano a essere uno dei gruppi di riferimento in ambito ska e rock in Italia. Nel corso della seconda fase della loro carriera hanno potuto tra l’altro collaborare con artisti del calibro di Enrico Ruggeri, Ron, Paolo Belli, Rudy Zerbi, Rettore e tanti altri, consolidando uno status, ormai raggiunto, di band di culto.

La formazione degli Statuto: i membri attuali

Oscar Giammarinaro (oSKAr) – cantante
Giovanni Deidda (Naska) – batteria
Rudy Ruzza – basso
Enrico Bontempi – chitarra
Simone Arlorio – sax

La discografia in studio degli Statuto

1988 – Vacanze
1989 – Senza di lei
1992 – Zighidà
1993 – È tornato Garibaldi
1996 – Canzonissime
1997 – Tempi moderni
1999 – Riskatto
2002 – Il migliore dei mondi possibili
2003 – I campioni siamo noi
2005 – Sempre
2006 – Le strade di Torino
2006 – Toro
2007 – Come un pugno chiuso
2009 – Elegantemente rudi
2010 – È già domenica
2011 – Undici
2013 – Un giorno di festa
2014 – Modernismo d’azione
2016 – Amore di classe
2017 – Zighidà 25

Sai che…

– Il loro nome deriva dall’omonima data torinese scelta dai mod come luogo d’incontro.

– Gli Statuto sono grandi tifosi del Torino e sono stati scelti negli anni Novanta come band simbolo del torinismo dagli ultras della curva Maratona.

– Negli Statuto ha suonato a lungo anche Alex Loggia, padre di un protagonista di X Factor 2022.

– Su Instagram gli Statuto hanno un account da diverse migliaia di follower.

 6 Visualizzazioni