News

Damon Albarn attacca Taylor Swift: la popstar risponde così

Tempo di Lettura: 2 minuti

Taylor Swift

Damon Albarn ha accusato Taylor Swift di non scrivere le sue canzoni: la cantante va su tutte le furie e risponde sui social.

Volano stracci, a distanza, tra Damon Albarn e Taylor Swift! Le due star della musica mondiale sono state protagoniste di un botta e risposta clamoroso che ha acceso l’animo dei rispettivi fan, specialmente dei milioni di sostenitori della popstar americana, da sempre pronti a difenderla in ogni circostanza. Stavolta però a schierarsi dalla parte della cantante sono stati anche altri artisti e alcuni suoi collaboratori. Ma cosa è successo in particolare?

Le accuse di Damon Albarn a Taylor Swift

Tutto è iniziato con un’intervista del cantautore britannico, leader dei Blur e creatore dei Gorillaz, al Los Angeles Times. Tra le righe del noto quotidiano americano, Albarn ha accusato platealmente Taylor Swift di non essere l’autrice delle sue canzoni, nonostante i crediti le diano merito.

Taylor Swift
Taylor Swift

So cos’è il co-writing, che è molto diverso dalla scrittura“, ha spiegato Albarn: “Non sto odiando nessuno, sto solo dicendo che c’è una grande differenza tra un cantautore e un cantautore che co-scrive. Non significa che il risultato non possa essere davvero eccezionale“. Parole che hanno mandato su tutte le furie Tay-Tay, che ha risposto per le rime.

Taylor Swift risponde a Damon Albarn

La replica della popstar americana è arrivata tramite un tweet al vetriolo: “Ero una tua grande fan finché non ho letto questo. Scrivo TUTTE le mie canzoni. Il tuo commento è completamente falso e così dannoso“. Taylor ha quindi agigunto che non è necessario che i suoi brani piacciano all’artista britannico. Quello che però la offende oltremodo è che con una “ca**ata” abbia screditato la sua scrittura. In modo ironico, la cantante ha quindi concluso che il tweet era stato scritto interamente da lei.

Parole durissime da parte della popstar, che ha ricevuto una controreplica di Damon: “Ho avuto una conversazione sul songwriting e purtroppo è stata ridotta a clickbaiting. Mi scuso senza riserve e incondizionatamente. L’ultima cosa che vorrei fare è screditare il tuo modo di scrivere le canzoni“. Caso chiuso? Forse. Intanto, mentre Taylor ha prferito non rispondere più, il suo collaboratore più stretto, Jack Antonoff, ha spiegato che la cantante americana scrive e porta le sue canzoni in studio, per poi lavorarci con la sua squadra.

Di seguito il botta e risposta tra Taylor e Damon:

 80 Visualizzazioni