News

Eurovision: qual è il Paese che ha vinto più volte?

Tempo di Lettura: 3 minuti

Eurovision Song Contest

L’albo d’oro dell’Eurovision Song Contest: quali sono i Paesi che hanno vinto la kermesse in più occasioni.

A rendere speciale e popolare l’Eurovision Song Contest non è solo lo spettacolo in sé, ma anche la gara. Che non è, come a Sanremo, una gara individuale tra artisti, ma una vera e propria sfida tra Nazioni, una sorta di Mondiale (o Europeo), proprio come quelli che vedono gli atleti più importanti al mondo sfidarsi nello sport.

Anche per questo motivo più che l’albo d’oro dei cantanti, che ha visto un solo artista riuscire ad arrivare a un bis storico, è interessante analizzare l’albo d’oro per Paesi. Qual è stato lo Stato che ha conquistato più volte il trionfo? Scopriamolo insieme. Piccolo spoiler: l’Italia è al quinto posto ex-aequo con altri importanti Paesi.

Eurovision Song Contest
Eurovision Song Contest

La classifica dei Paesi che hanno vinto l’Eurovision

Davanti a tutti al momento c’è un solo Paese dalla tradizione straordinaria, ma che non riesce a conquistare un trionfo da oltre vent’anni. Stiamo parlando dell‘Irlanda. L’isola verde ha portato a casa ben sette vittorie: nel 1970, nel 1980, nel 1987, nel 1992, nel 1993, nel 1994, e nel 1996. Interessante notare come sia riuscita a imporsi addirittura per tre edizioni di seguito, vincendone quattro nel giro di cinque anni tra il 1992 e il 1996. Numeri davvero clamorosi.

Alla ricerca di un clamoroso aggancio in vetta c’è la Svezia, al secondo posto con sei vittorie. Gli scandinavi si sono imposti nel 1974 per la prima volta con gli ABBA, ma hanno trionfato anche nel 1984, nel 1991, nel 1999, nel 2012 e nel 2015. L’ultimo a vincere per gli svedesi fu Måns Zelmerlöw:

Al terzo posto non troviamo un solo Paese, ma un folto gruppetto formato da quattro Nazioni differenti: i Paesi Bassi (1957, 1959, 1969, 1975, 2019), il Regno Unito (1967, 1969, 1976, 1981, 1997), la Francia (1958, 1960, 1962. 1969, 1977) e anche il piccolo Lussemburgo (1961, 1965, 1972, 1973, 1977). Ad aiutare Regno Unito, Paesi Bassi e Francia c’è anche la vittoria nella storica edizione del 1969, in cui a vincere furono ben quattro Stati (il quarto fu la Spagna).

Al quarto posto, con quattro vittorie, c’è Israele (1978, 1979, 1998, 2018). Quinta l’Italia con tre vittorie (1964, 1990, 2021), a pari merito con due Stati scandinavi: la Danimarca (1963, 2000, 2013) e Norvegia (1985, 1995, 2009).

E abbiamo poi un bel gruppo di Paesi a due vittorie: Ucraina (2004, 2016), Austria (1966, 2014 con la famosa Conchita Wurst), Germania (1982, 2010), Svizzera (1956, 1988), Spagna (1968, 1969).

Una sola vittoria per altri 12 Paesi, compresa la Jugoslavia, vincitrice nel 1989 prima dello scioglimento. Da sottolineare che la band vincitrice di quell’edizione, i Riva, erano di origini croate, quindi la vittoria sarebbe da ascrivere a Zagabria. Le altre Nazioni a vincere una volta sono state il Portogallo nel 2017, l’Azerbaigian nel 2011, la Russia nel 2008, la Serbia nel 2007, la Finlandia nel 2006, la Grecia nel 2005, la Turchia nel 2003, la Lettonia nel 2002, l’Estonia nel 2001, il Belgio nel 1986 e il Principato di Monaco nel 1971.

Qual è la lingua più utilizzata?

Interessante anche notare che la lingua che più di tutte è riuscita ad arrivare alla vittoria è l’inglese, con 34 trionfi. A portare la lingua di Shakespeare al successo non sono stati solo i rappresentanti del Regno Unito, ma anche irlandesi, danesi, finlandesi, olandesi e tanti altri ancora.

Secondo posto con 14 vittorie per la lingua francese, mentre più distaccate troviamo l’ebraico a quota 4, l’olandese e l‘italiano a 3, spagnolo, tedesco, svedese e norvegese a 2, danese, croato, ucraino, serbo, portoghese e addirittura tataro di Crimea a una sola vittoria.

 34 Visualizzazioni