News

Eurovision, tensione tra Laura Pausini e Alessandro Cattelan? Cosa sta succedendo

Tempo di Lettura: 2 minuti

Laura Pausini

C’è tensione tra Laura Pausini e Alessandro Cattelan, conduttori dell’Eurovision? Ecco le indiscrezioni che fanno tremare gli organizzatori.

Prime nubi sull’Eurovision 2022. L’evento musicale, che si terrà a Torino, sarà condotto in questa edizione da un inedito terzetto formato da Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika. In questi giorni si stanno però intensificando le voci su alcuni problemi, piuttosto gravi, proprio tra i presentatori. In particolare ci sarebbe tensione evidente tra la cantante di Solarolo e l’ex conduttore di X Factor!

Una vera e propria rivalità sarebbe sorta tra i due, con accuse e reciproci veleni, mentre il cantante libanese, in tutto ciò, si starebbe tenendo in disparte senza lamentarsi di nulla e concentrandosi solo sulla sua performance. Ma cosa divide secondo i bene informati Laura da Alessandro?

Eurovision: cosa sta succedendo tra Laura Pausini e Cattelan

A provare a fare chiarezza su quanto sta succedendo in questi giorni tra i due grandi personaggi coinvolti in questa edizione dell’Eurovision è stato Dagospia. Secondo Giuseppe Candela, tra i due presentatori ci sarebbero molte tensioni, e il caos avrebbe invaso in questo momento il dietro le quinte dell’organizzazione di uno degli show più seguiti al mondo.

Alessandro Cattelan
Alessandro Cattelan

Sarà per l’eccessivo stress, sarà per una mancanza di esperienza a lavorare in eventi di tale portata, ma a quanto pare l’organizzazione in Italia non sarebbe impeccabile. In particolare, tra due dei tre presentatori sarebbe nato un po’ di malumore, soprattutto per il comportamento della cantante di Solarolo. A parere di Cattelan, l’artista starebbe facendo un po’ troppo la ‘diva’, con richesta di dodici cambi di abito e di esibizione canora prima della proclamazione del vincitore.

La paura di Cattelan

Secondo la ricostruzione di Dagospia, il timore vero dell’ex volto di X Factor è quello di passare per una sorta di valletto della star del nostro pop, una cantant econosciuta in tutto il mondo. Nella sua visione, infatti, tutti e tre i presentatori dovrebbero essere alla pari, posti sullo stesso piano. Anche perché per tutti e tre, e in particolar modo per Cattelan, questa è un’occasione unica e irripetibile.

Così si va avanti a richieste e mediazioni, con il solo Mika silenzioso e collaborativo“, conclude il noto portale. Cosa ci sia di vero in tutto questo ce lo dirà probabilmente solo il tempo, magari per voce degli stessi protagonisti.

 40 Visualizzazioni