News

Il significato di Pietra di luna, la canzone di Chiello su una storia finita

Tempo di Lettura: 2 minuti

Rapper

Chiello, Pietra di luna: il testo e il significato della canzone del rapper in tendenza su TikTok.

Chiello è uno degli artisti rivelazione degli ultimi anni. Rapper e trapper che ha fatto parte degli FSK Satellite, uno dei collettivi più amati in questo genere in Italia, è riuscito dopo la separazione da Taxi B e Sapobully a costruirsi un percorso solista credibile, fatto di alcuni grandi successi e di canzoni che hanno conquistato il pubblico anche silenziosamente, con il passaparola sui social. Ad esempio Pietra di luna, una canzone d’amore romantica e malinconica. Scopriamo insieme il testo e il significato.

Chiello: il testo di Pietra di luna

Traccia presente in Oceano paradiso, l’album con cui Chiello ha dato il via alla sua carriera da solista, Pietra di luna racconta di una storia d’amore vera e importante, ma con una vena malinconica che è onnipresente e che viene rappresentata bene fin dal titolo.

Rapper
Rapper

Rilasciata come singolo ormai quasi un anno fa, la canzone è entrata in tendenza sui social nell’inizio dell’autunno 2022, diventando un vero e proprio trend in particolare su TikTok. Andiamo a riascoltarla insieme: ecco il video di Pietra di luna.

Il significato di Pietra di luna

Non è un brano originalissimo, né particolarmente complicato, Pietra di luna. Ma nella brevità del suo testo, esprime concetti semplici che possono essere diventare tranquillamente universali. Si tratta di una canzone d’amore, in cui il sentimento è ancora forte, ma non è riuscito purtroppo a far durare la propria storia quanto si sarebbe desiderato.

Il cantante si rivolge infatti alla sua ragazza, ormai ex, affermando che ormai non la ama più e che è giusto che la storia finisca, ma che non riesce comunque a far finta che non sia accaduto nulla, perché la loro è stata una di quelle storie che lasciano segni, e i cui semi restano all’interno del proprio cuore, evidentemente pronti a germogliare da un momento all’altro.

Siamo rami che si cercano come mani che si aspettano come disperati con dei fiori affilati“, canta Chiello, facendosi prendere dall’emozione di una rottura che è fatta di accettazione, ma anche di attesa e di disperazione.

 6 Visualizzazioni