News

“Il vaccino rende impotenti”: l’immunologo zittisce Nicki Minaj

Tempo di Lettura: 2 minuti

Nicki Minaj

Botta e risposta tra Nicki Minaj e l’immunologo Anthony Fauci sul vaccino anti-Covid: l’esperto replica alla rapper.

Continua a far discutere la presa di posizione durissima di Nicki Minaj sul vaccino! La rapper originaria di Trinidad negli scorsi giorni ha dichiarato di aver rifiutato di partecipare al Met Gala 2021 perché contraria alla vaccinazione, che invece era obbligatoria per tutti gli invitati. L’artista ha pubblicato una serie di tweet per spiegare la sua posizione, nata dalle esperienze di alcuni amici e amici di parenti, che hanno avuto dei problemi all’apparato riproduttivo. Una tesi che però l’immunologo Anthony Fauci bolla come una gravissima fake news!

Nicki Minaj
Nicki Minaj

Nicki Minaj contro il vaccino: la risposta di Anthony Fauci

Le affermazione della rapper, una delle più amate e seguite al mondo, hanno dato peso a una delle bufale più diffuse in assoluto sul vaccino. Anche per questo è intervenuto immediatamente il dottor Anthony Fauci, uno dei medici più esperti al mondo in materia Covid. Ai microfoni della CNN, ha sostanzialmente smontato quanto affermato da Minaj, spiegando che non c’è alcuna prova sulla correlazione tra il vaccino e problemi riproduttivi.

L’unico modo che conosciamo per contrastare la disinformazione è fornire molte informazioni corrette“, ha concluso Fauci, che ha invitato Nicki a evitare di parlare cose che non conosce: “Dovrebbe pensarci due volte prima di diffondere informazioni che in realtà non hanno alcun fondamento, se non un aneddoto una tantum“. Di seguito l’intervento di Fauci:

Le accuse di Nicki Minaj al vaccino

A fare molto rumore era stato il racconto pubblicato su Twitter da Nicki Minaj di un’esperienza accaduta a un amico di un cugino a Trinidad. Secondo la rapper, questo ragazzo, a un passo dal matrimonio, è diventato impotente. I suoi testicoli si sono gonfiati e così la fidanzata ha scelto di annullare le nozze. “Pregate per lui e assicuratevi di essere a vostro agio con la vostra decisione, non vittime di bullismo“, aveva concluso la rapper di Trinidad, diventata in men che non si dica un idolo per i no-vax.

 4 Visualizzazioni