News

It’s the Most Wonderful Time of the Year, il classico natalizio più ‘rivalutato’

Tempo di Lettura: 2 minuti

Albero Natale

Andy Williams, It’s the Most Wonderful Time of the Year: le cover e la storia di una delle canzoni natalizie ‘riscoperte’.

Ci sono classici natalizi immortali, che ogni anno scalano le classifiche e trovano nuovo successo. Altri che vivono periodi di fama alternati a periodi di minor successo. Questo è stato il caso di It’s the Most Wonderful Time of the Year di Andy Williams, brano scritto da Edward Pola e George Wyle e composto inizialmente proprio da Williams nel 1962, come singolo di un suo celebre album natalizio. Una canzone divenuta standard soprattutto in anni recenti, dopo essere stata riscoperta grazie anche all’utilizzo in jingle pubblicitari e serie tv, come ad esempio in Hawkeye della Disney/Marvel.

Regali di Natale
Regali di Natale

Il significato di It’s the Most Wonderful Time of the Year

La canzone nel suo testo non è altro che una celebrazione e una descrizione di tutte quelle attività che associamo ogni inverno al periodo di Natale, il “più meraviglioso dell’anno“, come dichiarato dagli stessi autori. Si tratta infatti del periodo in cui trascorriamo più tempo con amici e parenti, in cui ci divertiamo cantando canzoni, raccontandoci storie di paura o vivendo tutte quelle tradizioni tipiche del Natale, specialmente in America e nei Paesi anglosassoni. Si tratta dunque di una sorta di classico dei classici, un brano natalizio che per la sua stessa conformazione era destinato a diventare un classico. E così è stato, complici alcune cover davvero di grande successo.

Di seguito la versione originale:

Le cover più famose di It’s the Most Wonderful Time of the Year

Se quella di Andy Williams rimane la versione più famosa in assoluto, non si possono non ricordare altre cover mirabili, come quella di Johnny Mathis del 1986, o quella più recente di Hanny Connick Jr. nel 2008. Senza dimenticare una versione più movimentata dello stesso Andy Williams, pubblicata nel 2003/2004 per il film Surviving Christmas. Tra le altre cover, ricordiamo anche quella di Paul Anka, del cast di Glee e dei nostri tenorini de Il Volo nel loro Christmas Medley:

 108 Visualizzazioni