News

Le migliori app di musica e per musicisti

Tempo di Lettura: 2 minuti

Musica sullo smartphone

App di musica per musicisti e appassionati: quali app scaricare per creare canzoni, mixare musica e molto altro.

Sapevi che con uno smartphone non solo puoi ascoltare musica, ma puoi anche crearne di nuova o puoi remixare quella già esistente? I nostri telefoni possono diventare dei veri e propri studi di registrazione portatili. Basta solo saperli usare e scegliere le applicazioni migliori. Se anche tu vuoi sapere quali sono le applicazioni da scaricare, ecco un breve elenco di tutte quelle che puoi provare e di cui potresti non poter più fare a meno.

Le migliori app per scaricare musica

Se cerchi semplicemente delle app per ascoltare musica, oltre alla celeberrima Spotify, ti consigliamo: Pandora Radio, applicazione per creare stazioni radio personalizzate in base agli artisti o ai nostri brani preferiti; Shazam, applicazione che riconosce i brani che ascoltiamo; YouTube, la più famosa app per video musicali; Google Play Music, servizio di streaming che permette di ascoltare milioni di brani e creare playlist personalizzate; SoundCloud, per ascoltare e condividere musica con altri utenti; Tidal, per ascoltare musica con file di alta qualità; Deezer, tra le applicazioni con la libreria musicale più ricca; Apple Music, forse il principale competitor di Spotify.

Spotify
Spotify

Creare musica con lo smartphone

Ci sono molte app per creare musica, e ognuna ha i propri punti di forza e di debolezza. Alcune sono migliori per i principianti, mentre altre sono più avanzate. Alcune sono più adatte per creare determinati generi di musica, mentre altre sono più versatili.

Ecco un breve elenco di quelle che potresti utilizzare:

GarageBand, una delle app più popolari per la creazione di musica su Android, piena zeppa di funzioni per creare musica di qualità;
FL Studio Mobile, altra app straordinaria e potentissima, che permette di creare musica con facilità;
Music Maker Jam, ottima opzione per i principianti;
Cubasis, app avanzata e più costosa delle precedenti, grazie a una ricchezza di funzioni straordinaria;
Audioshape, altra app semplice e adatta a tutti;
Music Studio, app per creare canzoni con pochi tocchi;
Audiobus, app che permette di connettere app di creazione musica tra loro per realizzare brani ancora più complessi;
Caustic, app per creare brani utilizzando canzoni audio, perfetta per gli sperimentatori.

App per mixare e registrare canzoni

Ovviamente esistono anche applicazioni per registrare la propria musica, e molte di quelle già riportate sono adatte anche per effettuare le registrazioni o per mixare alcune registrazioni già ottenute in altro modo. Proprio la fase di missaggio, può essere resa molto semplice tramite alcune applicazioni. Tra queste GarageBand, la più famosa delle app che abbiamo citato.

Leggi anche -> Dub: l’arte del mixaggio

Ma ne esistono anche altre, come Traktor, orientata più ai dj, DJ Studio, perfetta per i principianti vista la sua semplicità, WavePad, perfetta per chi vuole aggiungere degli effetti alla propria musica e poi Mixxx, app perfetta per mixer esperti.

 12 Visualizzazioni