News

Le migliori canzoni dei Måneskin: da Zitti e Buoni a Immortale

Tempo di Lettura: 2 minuti

Maneskin

Le 5 migliori canzoni dei Måneskin: da Zitti e Buoni a Immortale, i brani più amati del gruppo capitanato da Damiano David.

Prima della loro ascesa alla fama e conseguente vittoria nell’Eurovision Song Contest 2021, i Måneskin erano dei normali adolescenti che si esibivano per le strade di Roma. Ora è una delle band più apprezzate al mondo e la propria musica in cima alle classifiche di Spotify. Prima di trionfare sul palco dell’Eurovision, il gruppo era arrivato secondo all’edizione di X Factor del 2017.

Maneskin
Maneskin

Zitti e Buoni

Zitti e Buoni è una canzone per lodare la propria capacità di essere fedeli a chi si è veramente e di farsi strada tra le lacrime e il tempo, anche quando le altre persone ti criticano. Questa canzone è abbastanza significativa, poiché è stata la svolta commerciale della band, nonché il brano che le ha permesso di trionfare all’Eurovision Song Contest del 2021 e al Festival di Sanremo. La canzone è stata in cima alla UK Rock & Metal Singles Chart per sette settimane consecutive, raggiungendo la posizione 17 nella UK singles Chart, diventando così la prima canzone italiana a compiere tale impresa. Il video:

Morirò da re

Morirò da re è il primo singolo estratto dall’album del 2018 della band Il ballo della vita. La canzone è stata scritta nei giorni successivi al loro successo a X-Factor. Il brano parla della redenzione, del non arrendersi mai a se stessi e della fiducia che si prova nei propri confronti. Il video:

Coraline

Questa ballata rock presenta la lamentosa voce di Damiano fondersi con la chitarra acustica che, a loro volta, si uniscono alla chitarra elettrica e alla batteria in un suono decisamente evocativo. La canzone, certificata platino, è stata scritta in una stanza d’albergo da Damiano David e Thomas Raggi. Il video:

Torna a casa

Molte delle canzoni del gruppo si basano su ritmi discordanti e molti elementi techno. Tuttavia, questa canzone ha un tocco operistico. Il testo tratta di un tema molto attuale e moderno: la depressione e fino a che punto questo male può portarti. Il video:

Immortale

L’apertura della canzone è rock and roll tradizionale con sovrapposizioni techno. Man mano che la canzone va avanti, passa rapidamente al genere rap. Come si può ascoltare, la strumentazione della canzone ha una distintiva influenza latina. Il testo racconta la storia di un personaggio che pensa di essere invincibile e, indipendentemente dai momenti difficili che attraversa, si riprenderà sempre e affronterà la vita con fiducia. Il video:

 86 Visualizzazioni