News

Måneskin inarrestabili: The Loneliest è la canzone più ascoltata al mondo

Tempo di Lettura: 2 minuti

Maneskin The Loneliest

Måneskin, The Loneliest conquista il mondo: è la canzone più ascoltata e ottiene il plauso della critica.

Nessuno come i Måneskin. La band italiana, da un paio d’anni ormai il gruppo rock più apprezzato al mondo, è riuscita ancora una volta a sorprendere tutti con il nuovo singolo The Loneliest. Pubblicato il 7 ottobre, il brano in 24 ore è riuscito a entrare subito nella Top Songs Global di Spotify, ottenendo un primato straordinario: è stata almeno per un giorno la canzone più ascoltata a livello globale. Un grande risultato che arriva dopo la promozione totale da parte della critica.

Måneskin da record con The Loneliest

Sono abituati ormai a raggiungere traguardi che fanno strabuzzare gli occhi al resto del mondo, e ancora una volta ce l’hanno fatta. Con il loro nuovo brano autunnale, The Loneliest, i Måneskin sono riusciti a entrare nella Top Songs Global di Spotify, al numero 53, diventando la più alta new entry nelle classifiche di ventotto Paesi diversi.

Maneskin The Loneliest
Maneskin The Loneliest

Tradotto in parole povere, la loro è stata la canzone più ascoltata al mondo a ventiquattr’ore dall’uscita. Un successo clamoroso che conferma quanto sia radicata ormai la loro fama non più solo in Italia, ma nell’intero pianeta.

The Loneliest acclamata dalla critica

Se la critica italiana si è spesso stata severa, soprattutto in passato, con Damiano e compagni, con il tempo la band è riuscita ad andare oltre ogni più rosea aspettativa, alla faccia di chi non credeva in loro. E oggi molti addetti ai lavori, a livello globale, ne esaltano ogni uscita, come dimostrato da The Loneliest. Secondo NME, testata punto di riferimento nel mondo della musica nel Regno Unito, descrive questa nuova canzone come “esuberante” e “vivace“, mentre la testata americana Consequence of Sound ha affermato: “Fa quello che i rocker italiani sanno fare meglio: baldoria in maniera teatrale“.

Non va molto distante il commento di un’altra importante testata, Louder Sound: “Abbiamo sentito i Måneskin nella loro veste più rock, ma ora è tempo di vedere come saranno in grado di gestire e personalizzare la dolce tradizione della power ballad. Il cantante Damiano David utilizza la sua estensione vocale anche per creare quella tensione tipica di questo genere musicale. A volte appare più vulnerabile e a volte ci propone un mood più potente“.

Leggi anche -> The Loneliest è il nuovo singolo dei Måneskin

Un commento lusinghiero che viene completato da una chiosa finale riguardante il testo, che dovrebbe entrare in contatto con gli ascoltatori essendo universale nel suo significato. Racconta infatti il dolore che si prova quando si perde un amore, un dolore che tutti noi abbiamo provato almeno una volta nella vita.

 24 Visualizzazioni