News

Manuel Agnelli debutta da solista con due brani per il film Diabolik

Tempo di Lettura: < 1 minuti

Manuel Agnelli degli Afterhours

Manuel Agnelli ha fatto il suo debutto da solista con due brani per il film Diabolik: La profondità degli abissi e Pam Pum Pam.

Manuel Agnelli ha fatto il suo debutto come solista. A 55 anni. Un grande passo per il leader degli Afterhours, conosciuto dal grande pubblico anche (e forse soprattutto, ormai) per il suo ruolo di giudice e volto storico di X Factor. L’artista non ha abbandonato la musica in prima persona, e ha firmato non uno, ma ben due canzoni inedite inserite nella colonna sonora del nuovo film dedicato a Diabolik. La prima delle due, La profondità degli abissi, è arrivato il 2 dicembre 2021.

Manuel Agnelli
Manuel Agnelli

Manuel Agnelli debutta da solista con La profondità degli abissi

Un ritorno nelle sale cinematografiche e un debutto da solista a 55 anni“, ha scritto sui social Manuel Agnelli, che ha voluto annunciare l’arrivo di La profondità degli abissi, canzone tratta dal film Diabolik dei Manetti Bros, in arrivo al cinema il prossimo 16 dicembre.

Lo stesso cantautore milanese aveva già anticipato il suo coinvolgimento in questo nuovo lungometraggi oqualche settimana fa. Tra l’altro, lo stesso Agnelli aveva già preso parte a un progetto cinematografico nel corso della sua carriera. In particolare aveva prestato la voce in Caravaggio – L’anima e il sangue, film del 2018.

Di seguito il video del nuovo singolo:

Le nuove canzoni di Manuel Agnelli

La profondità degli abissi è una canzone “scoppiettante, piena di tensione“, ha spiegato il leader degli Afterhours, sottolineando come stia insieme anche senza il film. Pum Pam invece è un brano in stile Diabolik, classico, composto proprio per poterlo rendere allineato alla pellicola.

Di seguito il post con l’annuncio ufficiale del cantante e giudice di X Factor:

 108 Visualizzazioni