News

Nirvana, Something in the Way: il significato della canzone di Batman

Tempo di Lettura: 2 minuti

Chitarra

Il significato e qualche curiosità su Something in the Way, brano dei Nirvana, presente in The Batman di Matt Reeves.

Nella colonna sonora del film The Batman, diretto da Matt Reeves, con protagonista Robert Pattinsn, ritroviamo Something in the Way, brano dei Nirvana che, dopo l’uscita della pellicola, è salito nelle classifiche dei brani più ascoltati delle ultime settimane. Scopriamo insieme il significato e qualche curiosità sulla traccia.

Nirvana, Something in the Way: il testo

Something in the Way dei Nirvana sta godendo di una rinascita, grazie alla sua inclusione nella colonna sonora di The Batman, che ha portato a un aumento del 1200% degli stream su Spotify. Il brano viene riprodotto due volte nello spettacolare cinecomic della Warner Bros.

chitarra acustica
chitarra acustica

Il brano – contenuto nell’album Nevermind dei Nirvana, pubblicato nel 1991 – accompagna Bruce Wayne all’inizio del film per poi ricomparire verso la fine, mentre Batman combatte eroicamente un branco di fedeli seguaci dell’Enigmista.

Il video con il testo di Something in the Way:

Something in the Way, il significato della canzone

Aprendosi con la frase “Sotto il ponte, il telo ha avuto una falla” (Underneath the bridge. Tarp has sprung a leak), Kurt Cobain racconta l’oscura storia dei senzatetto che ha vissuto in gioventù. Racconta la mondanità della sua esistenza dopo essere stato cacciato da casa. “Gli animali che ho intrappolato sono diventati tutti i miei animali domestici e sto vivendo di erba“, rivela. La frase ripetuta del ritornello, “something in the way“, indica il tumulto emotivo dell’artista. Sebbene stia cercando di trovare una via d’uscita dalla sua desolante situazione, è trattenuto da qualcosa che gli blocca la strada.

Stranamente, la band ha eseguito il brano a MTV Unplugged poco prima che Cobain si togliesse la vita nel 1994. Durante la registrazione, Cobain utilizzo una voce sussurrante, così bassa e impercettibile, che il produttore della band, Butch Vig, dovette alzare i livelli di registrazione al volume massimo. Sebbene i Nirvana ebbero un periodo relativamente breve nell’industria musicale, la band ha più che lasciato il segno: la loro canzone – inclusa in The Batman – è la prova dell’impatto duraturo che hanno esercitato nel mondo.

 38 Visualizzazioni