News

Pearl Jam contro Mötley Crüe : botta e risposta tra Eddie Vedder e Nikki Sixx

Tempo di Lettura: 2 minuti

Eddie Vedder dei Pearl Jam

Dopo l’esternazione del disprezzo di Eddie Vedder per i Mötley Crüe, anche Nikki Sixx ha detto la sua sui Pearl Jam.

Eddie Vedder non ha usato mezzi termini quando ha parlato di quanto “disprezzasse” i Mötley Crüe. Ecco cosa ha rivelato il frontman dei Pearl Jam in una recente intervista al New York Times e come ha risposto Nikki Sixx, bassista della band glam metal degli anni ’80.

Eddie Vedder dei Pearl Jam
Eddie Vedder dei Pearl Jam

Eddie Vedder disprezza i Mötley Crüe

Il cantante 57enne — il cui terzo album da solista, Earthling, esce venerdì — ha riflettuto sui suoi anni formativi a San Diego e a Seattle in una nuova intervista al New York Times. “Sai, lavoravo a San Diego caricando attrezzatura in un club“, ha detto. “Partecipavo a spettacoli in cui non avrei scelto di andare – band che monopolizzavano MTV a fine anni ’80. Le band metal che – sto cercando di essere gentile – disprezzavo“.

Vedder ha preso di mira – in particolare – i Mötley Crüe. “Li odiavo. Odiavo il modo in cui facevano sembrare i ragazzi. Odiavo il modo in cui facevano sembrare le donne. Sembrava tutto così vuoto“. Il frontman dei Pearl Jam ha messo a confronto la scena hard rock di Los Angeles degli anni ’80 con la fiorente esplosione alternative di Seattle, che ha trovato più progressista e inclusiva.

“Una cosa che apprezzavo era che a Seattle e nella scena alternativa le ragazze potevano indossare i loro anfibi e maglioni e i loro capelli sembravano quelli di Cat Power e non quelli di Heather Locklear – niente contro di lei. Non si sminuivano”

E ha aggiunto: “Potevano avere un’opinione e farsi rispettare. Penso che sia stato un cambiamento che è durato nel tempo. Sembra così banale, ma prima di allora c’erano solo bustini. L’unica persona che indossava un bustino negli anni ’90 e che io potessi apprezzare era Perry Farrell“.

La risposta di Nikki Sixx

Forse non sorprende che il bassista dei Mötley Crüe, Nikki Sixx non abbia taciuto di fronte alle parole di Eddie Vedder. Ecco cosa ha scritto in un post su Twitter: “Mi ha fatto ridere oggi leggere quanto il cantante dei Pearl Jam odiasse i Mötley Crüe. Ora, considerando che sono una delle band più noiose della storia, è una specie di complimento, vero?“. Il post:

Vedder ha dato il via al suo tour Earthling giovedì al Beacon Theatre di New York, insieme a una band all-star composta, dall’ex chitarrista dei Red Hot Chili Peppers, Josh Klinghoffer, il batterista dei RHCP, Chad Smith e il bassista dei Jane’s Addiction, Chris Chaney. Anche il suo nuovo LP da solista è costellato di stelle, tra cui Ringo Starr, Elton John e Stevie Wonder.

 82 Visualizzazioni