Pete Doherty è stato arrestato!


Pete Doherty, leader dei Babyshabmbles ed ex partner di Kate Moss, è stato arrestato a Parigi per possesso di sostanze stupefacenti.

Nuovi guai per Pete Doherty. Il leader dei Babyshambles, già frontman dei Libertines è stato arrestato a Parigi nella notte tra 7 e 8 novembre 2019. Lo ha riferito la Procura francese, sottolineando come l’artista sia stato colto in flagrante dalla polizia mentre tentava di acquistare della droga.

Un brutto affare per Pete, che già il mese scorso aveva ‘sofferto’ per la sospensione della patente a causa dell’eccesso di velocità.

Pete Doherty è stato arrestato a Parigi

Secondo quanto riferito dal media francesi, Pete aveva con sé al momento dell’arresto due grammi di cocaina e sarebbe stato fermato nel quartiere di Pigalle. Le autorità francesi hanno confermato questa versione.

Al momento dell’arresto, avvenuto tra rue de Douai e rue Fontaine, la rockstar non era pienamente cosciente di sé e avrebbe tentato di fare resistenza agli agenti, come confermato da alcuni filmati di fan francesi che lo avevano riconosciuto.

Pete Doherty
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/peterdohertyofficial

Pete Doherty: i precedenti

Di certo non è nuovo l’ex leader dei Libertines a episodi del genere. L’artista, che da diverso tempo combatte con la dipendenza da stupefacenti, è stato beccato per quattro volte per eccesso di velocità, tanto da vedere la sua patente sospesa per sei mesi.

Negli ultimi anni è stato inoltre arrestato in diverse occasioni sia per guida in stato d’ebrezza che per possesso di sostanze stupefacenti.

Nel 2011 era stato poi protagonista suo malgrado di un brutto episodio che gli era costato 6 mesi di carcere. Aveva infatti ceduto della cocaina alla regista Robin Whitehead, morta poco dopo a seguito di un’overdose e ritrovata già priva di vita nel suo appartamento londinese.

Di seguito Heart of the Matter dei Libertines:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/peterdohertyofficial

Da: Rolling Stone