News

Piero Pelù scivola sul palco e batte la testa: il cantante mostra le lastre su Instagram

Tempo di Lettura: 2 minuti

Piero Pelù

Piero Pelù è scivolato durante un concerto con i Litfiba a Milano: il cantante ha sbattuto la testa e si è procurato una proclusione erniaria.

Attimi di panico e paura per Piero Pelù: il cantante è scivolato sul palco durante un’esibizione con i Litfiba e ha sbattuto a terra la testa in maniera violenta! Fortunatamente, a distanza di giorni, l’artista può dire di essersela cavata con un danno non troppo importante, ma lo spavento è stato importante. Il colpo preso dal noto artista fiorentino non è stato infatti di poco conto, e lo dimostrano anche le lastre pubblicate dallo stesso cantante su Instagram.

La caduta di Piero Pelù sul palco

Si sa, un concerto può nascondere insidie e pericoli anche per il più esperto dei cantanti, specialmente se, come Piero, ama andare avanti e indietro e cercare un contatto con il proprio pubblico. Impegnato con i Litfiba nel tour addio della storica band fiorentina, l’artista è così scivolato improvvisamente all’indietro sul palco dell’Alcatraz, prendendo davvero un duro colpo.

Piero Pelù
Piero Pelù

Un piccolo incidente accaduto la scorsa settimana, mentre era sul bordo del palco, impegnato a stringere le mani tra alcuni dei fan presenti nelle prime file. Nel tentativo di tornare indietro, infatti, il cantautore fiorentino è scivolato sbattendo la testa. Come se nulla fosse accaduto, però, si è rialzato e ha continuato a cantare Cangaceiro, in piena trance da concerto. Solo in un secondo momento il colpo ha però chiesto il proprio conto.

Le lastre di Piero Pelù

Il segno del rock ‘n’ roll: la caduta al concerto di Milano 1 mi ha provocato una proclusione erniaria tra C3 e C4, una tra C5 e C6 e una tra C6 e C7“, ha scritto l’artista per aggiornare i fan, aggiungendo: “Ecco, ora mi conoscete anche da dentro!“.

Fortunatamente, il tour in questo momento è in pausa e riprenderà solo nel mese di luglio con un concerto a Legnano. Piero avrà quindi tutto il tempo per recuperare le forze. Resta da vedere se il colpo gli permetterà o meno di partecipare al concerto di Ligabue a Campovolo per i 30 anni di carriera, in programma il 4 giugno e che dovrebbe vederlo tra le guest star.

Di seguito il video del ruzzolone all’indietro:

 26 Visualizzazioni