News

Pink Floyd: reunion in Sicilia per tre storici musicisti del gruppo

Tempo di Lettura: 2 minuti

Concerto

La leggenda dei Pink Floyd non muore mai: a Noto e Modica arriva una reunion tra tre artisti che hanno fatto la storia del gruppo inglese.

La grandezza dei Pink Floyd è conclamata, la magia della loro musica è nelle orecchie di tutti noi. Una band straordinaria, forse l’unica, insieme ai Beatles, ad avere il privilegio di poter essere stata superata anche dalla propria musica. La band ormai non esiste più da anni, ma le note delle loro canzoni risuonano ancora, e non solo nei piccoli pub di provincia, ma anche nelle grandi arene, portate dai vecchi membri della band, ma anche da vere e proprie tribute band arrivate fino al successo internazionale. In Italia sono diversi gli appuntamenti che in questa estate hanno permesso ai fan di godere della loro straordinaria musica, e tra queste si segnalano anche due date speciali speciale ad agosto a Marina di Modica. Un evento unico che vedrà tre musicisti che hanno fatto la storia della band riuniti insieme sul palco.

Pink Floyd: a Modica torna la musica del gruppo inglese

La formazione ufficiale dei Pink Floyd non si esibisce insieme dall’ormai lontano 2005, in occasione del Live 8, ultima occasione in cui abbiamo visto insieme sul palco Roger Waters, David Gilmour, Nick Mason e il compianto Rick Wright.

Roger Waters e Nick Mason dei Pink Floyd
Roger Waters e Nick Mason

Oggi i tre membri ancora in vita sono lontani dal voler fare qualcosa assieme. Gilmour continua a portare avanti il nome del gruppo, almeno in studio, Mason ha da tempo intrapreso un progetto con i Saucerful of Secrets, con cui gira il mondo suonando i brani classici della storia della band, mentre Roger Waters ha da poco ripreso il suo tour solista, nella cui scaletta ovviamente non mancano le canzoni più importanti della storia dei Pink Floyd. A portare avanti la loro eredità sono però tribute band di portata internazionale come i Pink’s One, che il 18 e il 19 agosto arriveranno in Sicilia con tre sorprese straordinarie.

Reunion per tre membri storici dei Pink Floyd

Torneranno a suonare sullo stesso palco per la prima volta tre membri storici non dei Pink Floyd, ma di tutto quel gruppo di musicisti straordinari che ha accompagnato per anni Water, Gilmour e tutti gli altri. Sono attesi infatti in Sicilia Scott Page, Gary Wallis e Machan Taylor. Tre nomi che ai più non diranno molto, ma che sono stati fondamentali per la storia dei Pink Floyd.

Page è infatti il sassofonista che maggiormente ha contribuito a impreziosire i loro successi nell’ultima parte della loro carriera, suonando anche nello storico live di Venezia del 1989. Wallis è stato il percussionista ufficiale del gruppo dal 1987 al 1994, mentre Taylor ha accompagnato come corista la band nello storico A Momentary Lapse of Reason tour, cantando con la sua voce straordinaria anche l’indimenticabile The Great Gig in the Sky. Insomma, un motivo in più per non perdersi lo spettacolo dei Pink’s One, impreziosito anche dalla bellezza della Cattedrale di Noto e dell’Auditorium Mediterraneo di Marina di Modica.

 44 Visualizzazioni