News

Premi Oscar 2022, le nomination musicali: Beyoncé sfida Billie Eilish

Tempo di Lettura: 2 minuti

Beyoncé

Oscar 2022, le nomination musicali: tutte le candidature per la Miglior canzone originale e la Miglior colonna sonora.

Sono state finalmente ufficializzate le nomination ai Premi Oscar 2022, che ancora una volta vedranno l’Italia grande protagonista con un film di Paolo Sorrentino, È stata la mano di Dio. Una splendida notizia per il regista napoletano, un artista che dà grande lustro al nostro Paese. Per quanto riguarda le categorie musicali, invece, non ci sono grandi sorprese, ma c’è spazio a una sfida tra grandissimi nomi della musica internazionale. Ecco le canzoni candidate e la sfida per la miglior colonna sonora.

Oscar 2022: le nomination per la miglior canzone originale

Non c’è l’Italia questa volta a sognare la statuetta per la miglior canzone originale, sfiorata lo scorso anno dall’immensa Laura Pausini con Io sì, brano scritto da Diane Warren. E proprio la talentuosa Diane proverà a conquistare in prima persona l’ambito premio. E sappiamo quindi la nostra Laura per chi farà il tifo.

Laura Pausini
Laura Pausini

La cantautrice e compositrice americana è in lizza con il brano Somehow You Do, inserito nella colonna sonora del film Four Good Days. Una canzone stavolta scritto, composto e interpretato dalla straordinaria artista a stelle e strisce. Per arrivare alla vittoria dovrà difendersi da Dos Oruguitas di Lin-Manuel Miranda, brano simbolo del film Disney Encanto e con Down to Joy di Van Morrison, dal film Belfast. Ma le due grandi favorite quest’anno sono Beyoncé e Billie Eilish. Queen B è in lizza con Be Alive, brano cantato con Darius Scott e presente nella colonna sonora di King Richard. La popstar simbolo della generazione Z, invece, con No Time to Die, brano scritto e interpretato con il fratello Finneas.

Miglior colonna sonora: le candidature

Per quanto riguarda la miglior soundtrack di quest’anno, in lizza ci sono ancora una volta grandi compositori: Hans Zimmer, con la sua opera per Dune; Jonny Greenwood, per The Power of the Dog; Alberto Iglesias, compositore della colonna sonora di Parallel Mothers; Germaine Franco, che ha lavorato alla musica di Encanto; Nicholas Britell, autore della colonna sonora di Don’t Look Up.

 110 Visualizzazioni