News

Red Canzian shock: “Ho rischiato di morire”

Tempo di Lettura: 2 minuti

Red Canzian

Red Canzian parla per la prima volta del ricovero delle scorse settimane: come sta l’ex bassista dei Pooh.

Ha fatto spaventare tutti i suoi fan, ma il peggio sembrerebbe passato per Red Canzian. Oggi il cantautore fortunatamente sta meglio, ma ha vissuto momenti davvero molto difficili, e non nasconde di aver rischiato anche di perdere la vita. Per la prima volta ne ha parlato a cuore aperto in un’intervista al Corriere della Sera, rilasciata mentre è ancora ricoverato al Ca’ Foncello di Treviso.

Red Canzian ha rischiato di morire

Dall’inizio dell’anno il cantautore veneto è purtroppo ricoverato in ospedale, e dovrà rimanerci ancora per diverso tempo, almeno per un mese, per una cura antibiotica e per concludere il ciclo di fisioterapia. Per fortuna, comunque, non dovrebbero esserci più pericoli per la sua vita. Il chirurgo ha infatti pulito il cuore e i dintorni, e quindi in questo momento Red è in netto miglioramento.

Red Canzian
Red Canzian

Gli scorsi giorni sono stati però davvero duri e difficili per lui: “La cosa è esplosa senza alcuna avvisaglia. Una mattina non riuscivo ad alzarmi da letto. Ho provato a camminare e sono caduto. Una cosa orribile“. Il cantautore ha capito subito che il problema era grave e che ha rischiato di morire n quegli attimi, ma è riuscito a reagire con grande forza e alla fine, grazie all’intervento tempestivo dei medici, si è salvato, per la gioia di tutti noi.

Come sta Red Canzian

In questi giorni l’ex bassista dei Pooh sta approfittando del riposo forzato per meditare. La vita gli è infatti passata davanti agli occhi, e ha potuto pensare a tante cose, dal padre Giovanni, scomparso diversi anni fa, alla sua carriera. Ma ovviamente anche ai suoi affetti, come l’ex moglie Delia Gualtiero, madre della figlia Chiara, e soprattutto l’attuale moglie Beatrice: “Lei è il mio punto di riferimento, facciamo e condividiamo tutto, compresa la produzione di Casanova, il mio nuovo spettacolo. Bea inoltre ha portato ‘in dote’ un ragazzo splendido e un musicista sensibile, Phil“. Canzian sta dunque bene, molto meglio rispetto a pochi giorni fa, e questo ci rasserena. Non resta che augurargli una pronta e rapida guarigione, per poterlo vedere nuovamente sul palco il prima possibile.

 92 Visualizzazioni