News

Reunion dei Club Dogo nel video di ∞ Love di Marracash: euforia tra i fan

Tempo di Lettura: 2 minuti

Marracash

Marracash, ∞ Love: il video ufficiale della canzone del rapper milanese dà vita a una reunion dei Club Dogo.

Da tempo è ai vertici delle classifiche radiofoniche e di ascolto in streaming. Dagli ultimi giorni di febbraio ha anche un video ufficiale. Stiamo parlando di ∞ Love, il brano di maggior successo tra quelli del nuovo album di Marracash, Noi, loro, gli altri. Il rapper per l’occasione ha voluto riunire una clip ufficiale tutti coloro cui rivolge il suo amore infinito.

Se nel video di Crazy Love era presente Elodie, per rappresentare la fine della loro storia romantica e travolgente, che ha lasciato strascichi in entrambi ma non ha portato all’esaurimento del loro affetto, in quello di ∞ Love Marra ha voluto non solo Gué, in featuring nel brano in questione, ma anche tanti big della scena rap milanese. Una reunion che ha permesso ai Club Dogo di tornare di nuovo insieme, a tanti anni dallo scioglimento.

I Club Dogo ospiti del video di ∞ Love di Marracash

Canzone basata sul campionamento della super hit Infinity di Guru Josh del 1989, un tormentone a livello mondiale della musica house, ∞ Love è stato fin da subito uno dei brani più amati dai fan tra quelli presenti nel nuovo album Noi, loro, gli altri, come dimostrano i dati in streaming. Anche per questo Marra ha voluto regalare ai fan qualcosa di speciale nel video uscito in questi giorni. Anzi, di molto speciale.

Marracash
Marracash

A infiammare i fan è stata in particolare la reunion dei Club Dogo. Gué, protagonista della canzone, incontra infatti nuovamente Jake La Furia e Don Joe, e li riabbraccia davanti al Duomo. Un’immagine simbolicamente molto forte: un emblema di Milano che rinasce davanti all’emblema della città per antonomasia. Tra l’altro, Gué per la prima volta mostra anche la sua prima figlia, Celine.

Non solo i Dogo: gli altri ospiti

Ma non si è limitato ai Dogo, Marra, in questa reunion della scena rap milanese. Presenti anche tanti altri grandi artisti, come Sfera Ebbasta e Shiva, due nomi fondamentali degli ultimi anni. Ma c’è spazio anche per Il Profeta, Vincenzo da Via Anfossi. E poi anche nomi emergenti ma già molto amati, come Emi lo zio, Paky, Sacky e Rondodasosa.

Una sfilza di nomi del mondo del rap uniti e compatti come raramente si è visto in passato, con una volontà di seppellire dissidi e ripartire con nuova forza. Non a caso, è ben percepibile anche un richiamo a Neima Ezza, il rapper di San Siro arrestato nelle scorse settimane. Come a voler dire: il rap milanese vuole restare unito, senza lasciare nessuno indietro. Un messaggio importante in questi tempi così complicati. Di seguito il video:

 106 Visualizzazioni