News

Sangiovanni riparte da Fluo: il significato del nuovo singolo

Tempo di Lettura: 2 minuti

Sangiovanni in Summertime

Sangiovanni, Fluo: il testo e il significato del nuovo singolo del cantautore ex Amici protagonista a Sanremo 2022.

Sangiovanni riaccende la sua carriera. Dopo essere stato uno dei grandi protagonisti della musica italiana nel 2021 e per buona parte del 2022, in questo inizio di autunno il giovane cantautore ha deciso di ripartire, in attesa dei suoi primi grandi concerti nei palazzetti, da un singolo nuovo di zecca. S’intitola Fluo ed è diventato disponibile in rotazione radiofonica e sulle piattaforme streaming dal 7 ottobre. Scopriamo insieme i dettagli e il significato di questa nuova canzone.

Sangiovanni: il nuovo singolo è Fluo

Prodotto da Simon Says, Fluo non è un brano tratto dal suo primo album, cadere volare, ma è invece un singolo che vuole anticipare, in qualche modo, il suo debutto nei palazzetti italiani per due dei concerti più attesi di questo autunno.

Sangiovanni in Summertime
Sangiovanni in Summertime

Perché, nonostante la giovane età, Sangio è già uno degli artisti più acclamati in Italia, con 22 platini già conquistati in carriera. Un cantautore in grado di imporsi a livello internazionale anche la scorsa estate grazie al singolo Mariposas, arrivato al doppio platino in Spagna. Per questo motivo l’attesa per la sua nuova musica era ancora più spasmodica, e non solo tra i suoi fan di vecchia data. Di seguito il video con il testo di Fluo:

Il significato di Fluo

Fin dal titolo, la canzone in questione mette al centro un concetto molto caro a Sangiovanni, alla sua poetica ma anche alla sua persona: quello legato ai colori. Per l’artista vicentino le scelte cromatiche hanno infatti un significato fondamentale nel nostro percorso di vita. Rappresentano in un certo modo la sua evoluzione artistica, il suo cammino verso una maturità a lungo cercata.

Colori che cambiano e si mescolano, grazie anche agli incontri che facciamo lungo il percorso, alle persone con cui entriamo in contatto, ai nostri amici e parenti, a chi lascia un segno in noi e a chi invece ci passa accanto quasi senza farsi vedere o sentire. In Fluo ritroviamo tutto questo, una connessione che lega in maniera indissolubile il cantautore, i suoi fan e tutte le persone con cui ha avuto a che fare.

Su un altro livello, però, è anche una canzone d’amore, che mette al centro un sentimento tormentato, in cui le paranoie sembrano poter essere messe alle spalle ma che tornano sempre a bussare alla nostra porta, facendoci pensare che forse si stava meglio ieri. Anche se poi, alla fine, quel che conta è che “se fa buio” il mondo sia “fluo“.

 10 Visualizzazioni