News

Sanremo 2022, la conferenza stampa del 3 febbraio: occhi puntati su Drusilla Foer

Tempo di Lettura: 2 minuti

Amadeus

La conferenza stampa di Sanremo 2022 del 3 febbraio: le parole del direttore artistico Amadeus nel giorno della terza serata.

Grande euforia dopo le prime due serate del Festival di Sanremo 2022. Il successo, in termini di ascolti, delle due puntate di debutto ha scatenato grande entusiasmo tra i vertici Rai, che in conferenza stampa hanno snocciolato, come consuetudine, tantissimi dati relativi all’Auditel e al coinvolgimento, ringraziando e incensando soprattutto il lavoro di Amadeus, ancora una volta trionfatore e mattatore. Ma cosa succederà nella terza puntata? Scopriamolo insieme cosa è emerso dalla conferenza stampa.

Sanremo 2022, conferenza stampa 2 febbraio: le parole di Drusilla Foer

Sanremo non è solo un luogo musicale, ma un luogo di aggregazione“, ha affermato Drusilla, nel suo intervento in conferenza stampa. La signora del Festival di questa sera si è detta contenta di essere qui, ma anche contenta di aver sentito snocciolare dati riguardanti l’anagrafe del pubblico sanremese, ringiovanito grazie ad Amadeus, senza dimenticare ovviamente le vecchie glorie.

Amadeus
Amadeus

Vedo affetto e sono contenta, perché dove c’è affetto io mi diverto, e intendo divertirmi“, ha continuato l’attrice, aggiungendo: “Dovevo essere la figura scandalosa di questo Festival, ma non mi sembra che ne manchino. Anzi, forse sono la più normale di questo Festival“.

Alla conduttrice di quest’anno è stato chiesto anche un parere sul monologo di Checco Zalone, promosso da Drusilla, secondo cui è stata un’operazionie molto forte che ha smosso le acque: “Credo che abbia voluto smuovere le acque, è giusto che una televisione di Stato permetta a un’artista di smuovere le acque“. Sull’ipotesi invece di un Sanremo condotto da sole donne, ha detto la sua con grande franchezza: “Sarebbe ganzo, molto carino, ammesso che questa signora sia brava a farlo. Sono per la meritocrazia“.

Le parole di Amadeus e il programma della terza serata

Pioggia di ringraziamenti per Amadeus, che si toglie, con sobrietà, qualche sassolino dalle scarpe, ma sempre sottolineando come i meriti di questo successo non siano solo suoi, ma di tutti coloro che hanno lavorato, in diversa misura, al successo di questa edizione della kermesse. Lo stesso direttore artistica è stato premiato ancora una volta, in questo caso dall’assessore alla Cultura di Sanremo, che gli ha donato una maglia celebrativa.

Si passa quindi a Claudio Fasulo, che snocciola i dati relativi alla terza serata. Grandi ospiti saranno questa sera Cesare Cremonini, Roberto Saviano, Anna Valle, la carabiniera Martina Pigliapoco e dalla nave Costa Toscana Gaia Gozzi, che subentra ai Coma_Cose, risultati purtroppo positivi al Covid. Non è stato ancora svelato invece l’ordine di uscita dei cantanti. Se ne riparlerà nel pomeriggio.

 104 Visualizzazioni