News

Chi è Jungkook, il cantante dei BTS che si esibirà nella cerimonia di apertura di Qatar 2022

Tempo di Lettura: 2 minuti

Cantante concerto

Jungkook: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul cantante dei BTS protagonista di Qatar 2022.

Come gruppo o come solisti, i BTS sono ormai da anni tra gli artisti più amati al mondo, delle vere icone, rappresentanti più celebri di un Paese, la Corea del Sud, tutto da scoprire. Uno dei più influenti tra i membri della band simbolo del K-pop è sicuramente Jungkook, cantante brillante che ha fatto parlare di sé anche per aver accettato di esibirsi durante la cerimonia di apertura dei Mondiali di Qatar 2022. Andiamo a scoprire le curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Jungkook: biografia e carriera

Jeon Jung-kook è nato a Pusan il 1° settembre 1997 sotto il segno della Vergine. Cresciuto nel quartiere di Mandeok-dong ha frequentato le scuole elementari e medie nella sua città natale, scoprendo ben presto di voler però inseguire un sogno e una passione: diventare un cantante professionista.

Cantante concerto
Cantante concerto

Nel 2011 si presenta quindi al provino di un talent show sudcoreano, Superstar K. Nell’occasione non viene selezionato. Tuttavia, la sua esibizione gli permette di ricevere offerte di casting da sette compagnie di intrattenimento diverse. Dopo aver visto la performance di RM, sceglie di tentare con la Big Hit Entertainment. Una decisione che cambia la sua vita.

In questo periodo nasce la sua passione anche per la danza e matura il desiderio di diventare coreografo di professione, oltre che cantante. Esordisce nel giugno 2013 come membro ufficiale dei BTS con il singolo 2 Cool 4 Skool:

Diventa da quel momento in avanti non solo una delle voci dei BTS, ma anche uno dei compositori più brillanti del gruppo, e si mette in mostra anche come conduttore televisivo in alcuni show sudcoreani. Dopo aver scalato la classifica americana anche da solista, viene nominato nel 2021 inviato presidenziale speciale per le generazioni future e la cultura dal presidente sudcoreano Moon Jae-in insieme ai suoi compagni dei BTS, e ottiene l’onore del passaporto diplomatico per poter partecipare all’assemblea generale delle Nazioni Unite.

Un passo in avanti fondamentale per la sua carriera, che oggi continua con grandissimo successo sia da solista che con i BTS, come confermato dal suo approdo nella cerimonia inaugurale del campionato mondiale di calcio in Qatar nel 2022.

La vita privata di Jungkook

Non sappiamo se Jungkook sia fidanzato o meno, ma sulla sua vita privata sappiamo solo che è diventato azionista della Hybe con 68385 quote a suo nome.

Leggi anche -> Chi è Jin, il cantante dei BTS che voleva fare il giornalista

Sai che…

– Da piccolo sognava di diventare un giocatore di badminton.

– Ha ricevuto l’Ordine al merito culturale di quinta classe direttamente dal Presidente della Corea del Sud.

– Vocalmente è un tenore.

– Alterna senza problemi le parti cantate e quelle rappate.

– Tra le sue ispirazioni ci sono, oltre Justin Timberlake, Usher e Justin Bieber, anche il leader dei BTS RM.

– Su Instagram Jungkook ha un account ufficiale da decine di milioni di follower.

 6 Visualizzazioni