News

Chi sono i rapper più pagati nel 2021? Jay-Z davanti a tutti

Tempo di Lettura: 2 minuti

Jay Z

I rapper più pagati nel 2021: gli artisti del mondo della musica hip hop che hanno guadagnato di più nell’ultimo anno.

Ancora una volta i rapper sono riusciti a chiudere l’anno 2021 con guadagni superlativi. Almeno per quanto riguarda i mostri sacri dell’hip hop americano. Certo, anche nei dodici mesi trascorsi da poco tempo a farla da padrone non sono stati molto i guadagni provenienti dalla musica, quanto dalle altre attività imprenditoriali di questi rapper-manager. Ma il dato di fatto è inconfutabile: chi è ricco e ha il suo business continua ad arricchirsi anno dopo anno. Scopriamo insieme la top 10 dei rapper più pagati nel 2021.

Classifica dei rapper più pagati del 2021

La graduatoria è stata stilata da Zack O’Malley Greenburg, ex editor di Forbes. Il noto giornalista ha preso in considerazione il reddito al lordo delle tasse pagate dagli artisti nel 2021, deducendo alcune voci di spesa. Quel che viene fuori è una classifica particolare e con una sola regina tra tanti re.

Jay Z
Jay Z

Al primo posto c’è saldamente Jay-Z, che nel 2021 ha guadagnato 470 milioni di dollari, la gran parte dei quali derivanti dalla vendita delle quote di Tidal, il suo servizio di streaming musicale, e da quella dello champagne Armand de Brignac.

Dietro di lui, non di poco, peraltro, c’è l’altro grande imprenditore della musica rap americana, il secondo rapper miliardario della storia (il primo è stato proprio Jay-Z). Stiamo parlando di Kanye West, che nel 2021 ha intascato circa 250 milioni di dollari grazie al suo brand Yeezy. Terzo posto per Diddy, con 75 milioni di dollari, molti dei quali frutto delle sue vendite nell’ambito della vodka.

La top 10 dei rapper più pagati del 2021

Si prosegue al quarto posto con Drake, sorprendentemente fermo a ‘soli’ 50 milioni di dollari guadagnati, non tanti per una star del suo calibro. Ne mette insieme 45 Wiz Khalifa, grazie ai suoi prodotti nell’ambito della cannabis, seguito da Travis Scott, sesto con 38 milioni. Settima posizione per DJ Khaled con 35 milioni, grazie ai contratti di sponsorizzazione con alcuni brand di moda, mentre Eminem è ottavo con 28 milioni, seguito a 27 milioni da J. Cole. A chiudere la top 10 un terzetto composto da Birdman, Tech N9ne e soprattutto da Doja Cat, unica donna in questa graduatoria. I 25 milioni intascati dalla rapper di Stay So nell’ultimo anno solare sono soprattutto il frutto della partnership con Pepsi e Candy Crush.

 84 Visualizzazioni