News

Cos’è la sindrome della persona rigida, la rara malattia di Céline Dion

Tempo di Lettura: 2 minuti

Celine Dion

Sindrome della persona rigida: cos’è, sintomi, cause e possibili conseguenze della rara malattia che ha colpito Céline Dion.

La sindrome della persona rigida è una rara malattia neurologica caratterizzata da rigidità progressiva e spasmi muscolari. È un disturbo molto complicato che ha sconcertato i medici da quando è stato segnalato per la prima volta. La causa esatta di questa sindrome è ancora sconosciuta, ma si ritiene ritengono che possa essere generata da una risposta autoimmune. Ciò significa che il corpo sta producendo anticorpi che attaccano il proprio tessuto. Nei pazienti affetti da questa malattia, ciò provoca un aumento anomalo del tono muscolare e della rigidità dei muscoli, specialmente della schiena e del tronco. L’irrigidimento dei muscoli può causare spasmi dolorosi e può essere ulteriormente esacerbato dallo stress o dall’attività fisica. Proviamo a scoprire insieme quali sono i sintomi, i possibili trattamenti e tutte le altre informazioni necessarie su questa malattia, diventata nota dopo la confessione della cantante Céline Dion, che ha ammesso di esserne affetta.

Cause e sintomi della sindrome della persona rigida

La diagnosi può essere difficile, poiché i sintomi possono spesso essere confusi con altre condizioni come il morbo di Parkinson e la sclerosi multipla. Il sintomo chiave di è la rigidità muscolare progressiva e può essere accompagnata da una varietà di altri sintomi, tra cui ansia, affaticamento, difficoltà a camminare, disfunzione della vescica e dell’intestino e cambiamenti nel linguaggio.

Celine Dion
Celine Dion

La sindrome è causata da un attacco autoimmune al sistema nervoso, in cui gli anticorpi della persona colpiscono le proteine presenti nelle cellule nervose e le distruggono. Si tratta di una malattia molto rara, che viene solitamente diagnosticata per la presenza di spasmi muscolari ricorrenti che causano rigidità e rendono difficile il movimento. Questi spasmi possono essere scatenati da paura, ansia, stress o anche dalla sensazione di un tocco leggero.

Chi soffre per la sindrome della persona rigida può manifestare anche:

cambiamenti cognitivi, tra cui perdita di memoria e difficoltà di concentrazione;

– problemi di equilibrio gravi;

– paura delle folle o dei luoghi aperti.

Trattamenti e cure

Sfortunatamente, non esiste una cura per la sindrome della persona rigida. Tuttavia, sono disponibili diverse opzioni di trattamento che possono aiutare a ridurre i sintomi, migliorare la qualità della vita e rallentare la progressione del disturbo. Questi trattamenti includono farmaci, terapia fisica e modifiche dello stile di vita. I farmaci usati per trattare il problema includono immunosoppressori (per ridurre l’infiammazione, il dolore e la rigidità muscolare), GABAergici (per aumentare la produzione neuronale di acido gamma-aminobutirrico, un neurotrasmettitore che calma e rilassa il sistema nervoso), antispasmodici (per ridurre gli spasmi muscolari e migliorare il movimento).

Anche la terapia fisica e le modifiche dello stile di vita possono contribuire ad alleviare i sintomi. Una buona postura ed un buon equilibrio, esercizio fisico regolare e tecniche di riduzione dello stress sono tutte cose raccomandate a chi soffre della sindrome della persona rigida.

Vivere con questo problema può essere una sfida, ma ci sono cose che le persone possono fare per aiutare a gestire i loro sintomi. L’esercizio fisico regolare e lo stretching possono aiutare a ridurre la rigidità e gli spasmi associati al disturbo. Inoltre, la gestione dello stress e le terapie di rilassamento possono aiutare a ridurre l’ansia associata a questa malattia. Ad ogni modo, si tratta comunque di un disturbo incredibilmente complesso e c’è ancora molto da imparare sulla sua causa e sui potenziali trattamenti. Tuttavia, con un’adeguata conoscenza e cura, le persone che ne soffrono possono condurre una vita appagante e attiva. La speranza è che anche per Céline possa valere la stessa cosa.

 14 Visualizzazioni