News

Duran Duran, John Taylor: “Ho avuto il Coronavirus, ma ora sto bene”

Tempo di Lettura: 2 minuti

John Taylor ha avuto il Coronavirus: il racconto del bassista dei Duran Duran, che ha superato la malattia stando in quarantena.

Il Coronavirus non fa sconti a nessuno, e colpisce sia persone comuni che celebrities. Lo ha dimostrato già in più occasioni, e lo ha confermato anche nelle ultime ore John Taylor, bassista dei Duran Duran.

Il musicista è risultato positivo alcune settimane fa, ma ora sta bene e può raccontare la sua disavventura sui social network, mandando anche un messaggio d’incoraggiamento a tutte le persone che in Italia stanno soffrendo.

Duran Duran: John Taylor ha avuto il Coronavirus

Attraverso un messaggio sui social, il bassista 59enne ha raccontato cosa gli è successo in questi ultimi giorni, confessando di essere risultato positivo al test quasi tre settimane fa.

Fortunatamente il contagio era di lieve entità, e così dopo circa una settimana di “turbo influenza” è riuscito a uscirne bene. E anzi si è detto dispiaciuto di essere guarito subito, visto che la quarantena gli stava dando la possibilità di riprendersi sul serio.

John Taylor
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/duranduran/

John Taylor dei Duran Duran manda un messaggio all’Italia

L’artista ha quindi aggiunto che ha voluto scrivere questo messaggio per cercare di alleviare la paura che le persone hanno verso il Covid-19. Una paura secondo lui solo in parte giustificata.

Voglio farvi sapere che non è sempre un assassino, e possiamo e batteremo questa cosa“, ha dichiarato il bassista. Quindi, ha voluto mandare un messaggio a tutti i suoi fan, specialmente a quelli in Italia, nel Regno Unito, negli USA e nelle altre parti del mondo che ha avuto la fortuna di visitare con la band di Simon Le Bon.

Non vedo l’ora di tornare sul palco per condividere nuova musica, amore e gioia“, ha concluso, “state al sicuro, restate connessi e siate creativi!”. Ecco il lungo post:

View this post on Instagram

DEAR FRIENDS OF MINE after giving some thought to this, I have decided to share with you that I tested positive with the Corona Virus almost three weeks ago. Perhaps I am a particularly robust 59 year old – I like to think I am – or was blessed with getting only a mild case of Covid 19 – but after a week or so of what I would describe as a 'Turbo-charged Flu', I came out of it feeling okay- although I must admit I didn't mind the quarantine as it gave me the chance to really recover. I am speaking out in answer to the enormous amount of fear being generated by the pandemic, some of it entirely justified, and my heart goes out to everyone who has had to deal with real loss and pain. But I want to let you know that it isn't always a killer, and we can and will beat this thing. Sending LOVE to all my Homies and Fans, in Italy ?? particularly, the UK ?? and the US ?? and everywhere in the world I have been lucky enough to visit on my travels with DURAN DURAN. Cannot wait to be back onstage again, sharing new music, love and joy. Stay safe, stay connected and get creative! Love John ?

A post shared by Duran Duran (@duranduran) on

Fonte foto: https://www.facebook.com/duranduran

Da: Rolling Stone

 340 Visualizzazioni