News

Emma risponde alle polemiche su Francesca Michielin: “È tutto assurdo”

Tempo di Lettura: 2 minuti

Emma Marrone

Emma Marrone risponde alle polemiche su Francesca Michielin, giudice d’orchestra per le sue performance a Sanremo.

Ci sono polemiche strumentali che fanno male, e polemiche che non sono nemmeno strumentali, ma lasciano comunque senza parole. Si può inserire in questa seconda categoria quella che ha accompagnato l’annuncio di Francesca Michielin come direttore d’orchestra per Emma Marrone a Sanremo. Intervenuta in conferenza stampa alla vigilia del Festival, la Brown ha parlato di tantissime cose, dal significato della sua canzone alla possibile partecipazione all’Eurovision, ma si è soffermata soprattutto su questa polemica, togliendosi più di un sassolino dalle scarpe! Ecco le sue energiche dichiarazioni.

Emma difende Francesca Michielin dalle polemiche

Alle critiche risponde con un attacco sibillino, la cantante salentina. Per lei il mondo si divide in due: quelli che fanno e quelli che criticano quelli che fanno e stanno sui social a giudicare. Francesca Michielin è finita nel calderone mediatico per essere stata scelta come direttore d’orchestra anche senza avere un diploma al Conservatorio. Ma su questo punto Emma non cede di un millimetro: “Francesca si sta diplomando al Conservatorio, è una musicista. Ho trovato talmente assurde queste polemiche, perché potrei farti i nomi di decine di direttori d’orchestra che non sono laureati al Conservatorio, e non mi pare nessuno si sia masi scandalizzato“.

Emma Marrone
Emma Marrone

Per la cantante salentina, la risposta arriverà comunque sul palco, quando tutti potranno vedere quanto Francesca sia brava, al punto da aver ricevuto già tanti complimenti dai maggiori musicisti dell’orchestra. Le polemiche, per il resto, valgono davvero zero. Una difesa assoluta alla professionalità della cantante di Bassando del Grappa, una grande amica per Emma, oltre che una compagna in questa avventura straordinaria di Sanremo 2022.

Emma: rivincita Eurovision?

Un nome importante come quello della Brown non può ovviamente nascondersi. Al Festival ci va sì per partecipare, ma anche per giocarsi le sue chance di vittoria finale, come i vari Mahmood e Blanco, Elisa, Sangiovanni e Irama. E vincere quest’anno vorrebbe dire partecipare all’Eurovision in Italia. Un’occasione straordinaria per Emma per prendersi una grande rivincita.

La cantante ex Amici partecipò infatti alcuni anni fa alla kermesse europea, ma conquistò risultati non eccezionali. In classifica finì oltre la ventesima posizione, peggior piazzamento nella storia per l’Italia, e soprattutto fu travolta dalle polemiche per un pantaloncino indossato durante l’esibizione. Polemiche che non le sono ancora andate del tutto giù: “Ho già pronte le mutande dorate!! Magari chissà, dopo dieci anni qualcosa è cambiato e si concede più dignità a una performance sul palco che attenzione a un calzoncino dorato che s’intravede da un abito da scena“.

Di seguito il video della sua performance:

 110 Visualizzazioni