News

Eros Ramazzotti anticipa il nuovo tour mondiale con una première di dieci date imperdibili

Tempo di Lettura: 2 minuti

Eros Ramazzotti

Eros Ramazzotti in tour nel 2022: le date e i biglietti dei concerti del cantautore italiano più famoso al mondo.

Il countdown sta per terminare: Eros Ramazzotti è tornato. Il cantuatore romano sta per lanciare il suo nuovo progetto discografico. Un album che sarà accompagnato da un lungo tour in tutto il mondo nei prossimi mesi. Ma prima, l’artista tornerà a godersi l’abbraccio del suo pubblico con una World Tour Première imperdibile.

Cinque arene per un totale di dieci date esclusive in anteprima in tutto il mondo, a partire dal 15 settembre. Scopriamo insieme tutti i dettagli sul grande ritono dal vivo di uno degli artisti italiani più amati in tutto il mondo.

Eros Ramazzotti: le date dei concerti del 2022

Prodotto da Radiorama e organizzato da Vertigo, il World Tour Première di Eros Ramazzotti porterà il cantautore in giro in alcune delle più importnati arene per presentare il suo nuovo progetto discografico, in uscita proprio nel mese di settembre.

Eros Ramazzotti
Eros Ramazzotti

Un grandissimo ritorno per il cantautore romano, che comincerà questa sua première dalla Spagna. Il 15 settembre si esibirà all’arena La Maestranza di Siviglia, per poi spostarti in Italia per tanti appuntamenti imperdibili. Il 17 e il 18 settembre sarà di scena nella cornice del Teatro della Valle dei Templi di Agrigento, per poi salire fino all’Arena di Verona, con date il 20, 21, 23 e 24 settembre.

Ma non finsice qui. Dopo aver regalato un assaggio della sua musica al pubblico italiano, volerà in Grecia per esibirsi ad Atene, con una data il 1° ottobre. E per non farsi mancare nulla, il 6 e l’8 ottobre si esibirà al Caesarea Amphitheater di Caesarea, in Israele.

I biglietti dei nuovi concerti di Eros Ramazzotti

Le location per questi appuntamenti non sono stati scelti a caso. Eros si esibirà infatti in location di grande importanza storica e di una bellezza emozionante, palcoscenici ideali per il suo nuovo progetto discografico.

L’annuncio è stato dato dallo stesso artista, che pure ha sottolineato di non provare gioia a dover parlare di cose così belle, come il ritorno ai concerti, in un momento in cui il mondo è in guerra: “Lo faccio col cuore pesante e gonfio di amarezza, ma nonostante tutto con la speranza che la musica possa in qualche modo donare un piccolo momento di conforto e gioia, che tanto ci meritiamo adesso e dopo questi anni particolarmente difficili“.

Biglietti in vendita dal 1° aprile sul sito ufficiale del cantautore, sul circuito TicketOne e in tutti i punti vendita autorizzati.

 60 Visualizzazioni