News

Gué Pequeno torna live nel 2022: annunciati i concerti estivi

Tempo di Lettura: 2 minuti

Gué Pequeno

Gué Pequeno in tour nel 2022: le date e i biglietti degli eventi dal vivo del rapper milanese.

La scena rap si muove e torna a esibirsi dal vivo. Anche Gué Pequeno, oggi solo Gué, è pronto a portare in tour la propria musica a distanza di pochi mesi dalla pubblicazione dell’album Guesus, pubblicato sul finire del 2021. L’artista milanese aveva già annunciato due live nelle scorse settimane, con uno show speciale a Milano rinviato a causa del Covid. Ma i concerti si sono moltiplicati, trasformandosi in un vero e proprio tour: il G Capitale Tour 2022.

Gué Pequeno in tour: le date estive

Tra giugno e luglio, Gué sarà protagonista di un tour completo. Sette concerti, da Nord a Sud, per portare in tutta Italia la sua musica, con l’accompagnamento di DJ Jay K e di una live band formata da Max D’Ambra, B-Dog e Christian Capasso.

Gué Pequeno
Gué Pequeno

Questo il calendario di tutti gli appuntamenti annunciati fino a oggi:

– 18 giugno al porto di Alghero (Sassari), evento gratuito
– 24 giugno al Carroponte di Milano
– 26 giugno al Rock in Roma
– 29 giugno al Flowers Festival di Collegno (Torino)
– 1° luglio al Viper Summer Festival di Firenze
– 2 luglio al Bonsai di Bologna
– 30 luglio al Maco Festival di Paestum (Salerno)

I biglietti per gli eventi dal vivo del rapper milanese sono disponibili sul circuito TicketOne e in tutti i punti vendita autorizzati.

Rissa al concerto di Gué a Reggio Calabria

Nel mese di marzo Gué è stato suo malgrado protagonista di un brutto episodio. Durante una sua esibizione ad Arghillà, in provincia di Reggio Calabria, all’interno di una festa privata, si è scatenata una rissa che ha coinvolto molti giovani, evidentemente riscaldati dall’abuso di alcolici. Uno spettacolo violento, ripreso e postato sui social da tanti testimoni oculari dell’accaduto.

La rissa ha creato dibattito anche per il mancato rispetto delle norme Covid, oltre che per l’atteggiamento di molti presenti, che hanno continuato a divertirsi cocme se non fosse accaduto nulla. Una vicenda di cui il rapper milanese è stato però solo un indiretto protagonista, non coinvolto in prima persona nell’accaduto.

 50 Visualizzazioni