News

Loredana Bertè ricorda Ennio Morricone sui social ma commette una clamorosa gaffe!

Tempo di Lettura: 2 minuti

Loredana Bertè

Loredana Bertè ricorda Ennio Morricone sui social, ma commette una gaffe: ecco cosa ha combinato la cantante di Non sono una signora.

Loredana Bertè, che gaffe! Il 6 luglio, giorno della terribile scomparsa del maestro Ennio Morricone, tutto il mondo ha voluto stringersi attorno alla sua famiglia e rendergli omaggio con emozionanti ricordi. E Loredana non è stata da meno.

Tuttavia, forse per la troppa emozione, la nota cantante di origine calabrese ha commesso un tremendo errore, incappando in una gaffe che non è sfuggita ai più attenti sui social!

Loredana Bertè omaggia Ennio Morricone ma commette una gaffe

Sarà stata la concitazione del momento, sarà stata colpa di un social media manager non troppo addentro alla storia della musica per il cinema, fatto sta che, nel rendere omaggio al grande maestro Morricone, sull’account ufficiale di Loredana su Twitter è stato pubblicato un link con la colonna sonora de Il Padrino:

Intanto nell’account (verificato) di Loredana Bertè pic.twitter.com/jMpRwxQVHR

— Gabriele Niola (@gniola) July 6, 2020

Voglio ricordare il grandissimo Maestro Ennio Morricone con il ‘suo’ The Godfather“, ha scritto la Bertè. Un bellissimo gesto… non fosse che la colonna sonora della celeberrima pellicola di Francis Ford Coppola è stata firmata da Nino Rota, altro grande compositore italiano scomparso nel 1979!

Loredana Bertè
Loredana Bertè

Loredana Bertè confonde Morricone con Nino Rota

Ovviamente la gaffe non è passata inosservata, e tanti follower hanno fatto immediatamente notare a Loredana l’errore: “Togli tutto, hai sbagliato“, “Non è lui che ha fatto le musiche di The Godfather“. Allarmata da tutti questi commenti, la cantante ha cancellato subito il tweet. Ma i social non dimenticano, e purtroppo per lei gli screen della sua gaffe erano già diventati virali!

Insomma, non proprio la più bella delle figure. Ma c’è chi ricorda un aneddoto che potrebbe consolare la Bertè: “Quella volta che Morricone si presentò a un evento e ad accoglierlo per un omaggio le note del Padrino (musiche di Nino Rota). E lui, come un signore, non disse nulla. Ascoltò. E applaudì“.

Da: Rolling Stone

 694 Visualizzazioni