News

Måneskin, la confessione di Damiano: “Ho una malformazione congenita”

Tempo di Lettura: 2 minuti

Damiano David dei Maneskin

Damiano David, cantante dei Måneskin, ha confessato di avere una malformazione congenita: le parole del leader del gruppo romano.

Abusi di fumo o alcol come nel classico cliché della rockstar? Non proprio. Il segreto della voce di Damiano, un timbro sporco e graffiato che lo rende riconoscibilissimo nel panorama pop rock italiano, ma anche a livello internazionale, ha una causa scatenante, ma inimmaginabile. Lo ha confessato lo stesso cantante romano intervenuto, con il resto della band, ai microfoni di RTL 102.5 il giorno dopo l’annuncio dei due concerti negli stadi italiani nel 2023. Ecco le use incredibili dichiarazioni.

Damiano dei Måneskin svela il segreto della sua voce

Dopo aver suonato al Circo Massimo e nell’Arena di Verona, probabilmente le location storiche più ambite dai musicisti italiani, i Måneskin sono pronti a fare il loro debutto anche negli stadi, con una data all’Olimpico di Roma il 20 luglio e una al San Siro di Milano il 24 luglio 2023.

Damiano David dei Maneskin
Damiano David dei Maneskin

Intervenuto ai microfoni di RTL per presentare questi due appuntamenti dal vivo, Damiano ha approfittato dell’occasione per svelare un segreto che ancora in pochi conoscevano: quello relativo alla sua voce. Se il suo timbro è così riconoscibile, infatti, un motivo c’è: è colpa di una malformazione congenita. Spiega l’artista: “Le mie corde vocali sono un po’ particolari. Ho un buco in mezzo, per questo la mia voce è così, perché ci passa aria in mezzo“.

I Måneskin abbandonano Marlena?

Ripensando a quale è stato il loro cammino da X Factor al successo internazionale, la band rock italiana più famosa al mondo è tornata a parlare anche della musa che ne ha decretato il successo dopo il talent: Marlena. “È il nostro incubo“, ha spiegato il cantante, aggiungendo: “Spesso ce lo chiedono per strada. Un personaggio seriale che passa da una canzone all’altra“.

Leggi anche -> Chi è Marlena, la musa dei Maneskin

Difficile pensare di risentirla a breve in uno dei loro brani. Tuttavia, la band si lascia andare a una promessa che fa felici i fan italiani: dopo Mammamia, Supermodel e The Loneliest, a breve potrebbero tornare a cantare in italiano.

 14 Visualizzazioni