News Musica

Sanremo 2020: Le Vibrazioni riportano il loro pop rock sul palco dell’Ariston


Le Vibrazioni a Sanremo 2020 con Dov’è: per Francesco Sarcina e compagni sarà la terza volta in carriera.

Le Vibrazioni provano ancora una volta a regalare una scarica rock al Teatro Ariston. Ovviamente di un rock ‘annacquato’, molto sanremese, ma comunque più energico rispetto alla media.

Finora le loro avventure nella kermesse non sono state bagnate dalla fortuna. Ma non c’è due senza tre, e Sarcina e compagni nel 2020 cercheranno di giocarsi il jolly per fare quello che a pochissimi è successo nella storia del Festival: arrivare alla vittoria come gruppo.

Le Vibrazioni: Dov’è

Il nuovo brano de Le Vibrazioni, Dov’è, è stato firmato dallo stesso Francesco Sarcina con Roberto Casalino e Davide Simonetta, due nomi importanti del pop italiano.

In un’intervista a Leggo Sarcina ha ufficializzato che sarà una ballata in 4/4, semplice e diretta, in controtendenza con i tanti brani up-tempo in gara in questo Festival. “Un incrocio tra John Lennon e Coldlplay, così confondo le idee”, ha aggiunto il cantante, aumentando ancora la nostra curiosità.

Le Vibrazioni
Le Vibrazioni

Le Vibrazioni a Sanremo 2020

La band milanese ha debuttato sul palco dell’Ariston nel 2005, a due anni dall’exploit di Dedicato a te, con il brano Ovunque andrò. Un debutto non bruttissimo, visto che riescono ad arrivare fino alla finale.

La loro seconda partecipazione, nel 2018, è invece con il brano Così sbagliato, un bel pezzo energico che riesce a far smuovere l’Ariston e si porta fino all’undicesimo posto in classifica.

Francesco Sarcina ha però partecipato alla kermesse anche come solista, nel pieno del periodo di pausa dalla band (nel 2014). Una circostanza particolare che lo ha visto comunque ben figurare con il brano Nel tuo sorriso, piazzato al decimo posto.

Di seguito il video di Così sbagliato:

Da: Rolling Stone