News

Stop per Ligabue: il cantante ha il Covid, saltano due concerti europei

Tempo di Lettura: 2 minuti

Luciano Ligabue

Ligabue positivo al Covid: il cantautore ha dovuto cancellare due concerti del suo tour europeo.

Niente paura, cantava Ligabue qualche anno fa. Senza alcun tipo di timore, ma con grande tristezza, il rocker di Correggio in questi giorni è tornato a far risentire la sua voce sui social. Non per una bella notizia, anzi. Il cantautore purtroppo è stato infatti contagiato dal Covid, proprio nel bel mezzo del suo tour europeo. Saltano così due concerti in programma, quello al Bataclan di Parigi e quello all’O2 Shepherd’s Bush Empire di Londra. Le nuove date dei live dovrebbero essere comunicate a breve.

Ligabue positivo al Covid: l’annuncio

In un momento in cui il freddo stenta ad arrivare davvero, regalandoci una coda estiva che, arrivati quasi a novembre, non ha molto di normale, pochi si sono accorti del lento ma apparentemente inesorabile ritorno del Covid. Nonostante non ci siano ancora limitazioni, i contagi stanno salendo, e purtroppo in questo momento circolare per l’Europa non è più tanto sicuro.

Ligabue
Ligabue

Se n’è accorto anche il grande rocker di Correggio che ha annunciato in queste ore di essere positivo al Covid, attraverso un videomessaggio pubblicato sui suoi canali social. Queste le sue parole: “Sono in una stanza d’albergo a Parigi, che purtroppo diventerà il posto in cui resterò rinchiuso per una settimana. Dopo una notte in cui non sono stato bene, stamattina ho fatto il tampone e ho scoperto di avere il Covid. Potere immaginare il giramento di balle dopo i due concerti di Barcellona e Bruxelles. È andata così. Mi dispiace per il disagio creato“.

Rinviati i concerti di Ligabue

Infastidito, com’è normale che sia, da questa positività che rovina la sua tournée in giro per il Vecchio Continente, l’artista ha voluto comunque assicurare che a breve le due date, quella parigina e quella londinese, verranno recuperate.

Leggi anche -> Ligabue svela il suo segreto: “La mia voce? Potrebbe essere colpa di un’operazione”

Intanto, al cantautore sono arrivati moltissimi messaggi di pronta guarigione. Fortunatamente, dopo qualche giorno un po’ complicato, il rocker è sembrato stare nuovamente bene, e la speranza è che possa tornare sul palco nel minor tempo possibile.

Di seguito il suo videomessaggio:

 10 Visualizzazioni