News

Articolo 31 in lutto: è morto Luciano Roberti, storico collaboratore del duo

Tempo di Lettura: 2 minuti

Morto Luciano Roberti: il mondo del rap piange la scomparsa dell’ex collaboratore degli Articolo 31.

Luciano Roberti è morto: il mondo del rap dice addio al membro dello staff degli allora Articolo 31, gruppo fondato da Dj Jad e J-Ax. Proprio Jad ha pubblicato un messaggio sui social per rendere omaggio alla sua memoria, dopo quello postato dal fratello dell’uomo, Angelo Roberti, che ha ricordato sentitamente il congiunto.

In primis, il decesso di Roberti era stato annunciato da Dj Enzo, che aveva scritto su Instagram: “Un’altra parte della mia gioventù se n’è andata. Ciao Luciano. Rest in Power“.

Luciano Roberti è morto: addio al collaboratore degli Articolo 31

Luciano Roberti è morto. Si è spento l’uomo che ha fatto parte dello staff degli Articolo 31, gruppo rap italiano che fu fondato da J-Ax e DJ Jad. La notizia è stata rapidamente diffusa sui social dai diretti interessati.

Il primo a comunicare ai propri follower la scomparsa dell’amico è stato Dj Enzo che ha postato una foto su Instagram che ritraeva se stesso in compagnia di Roberti.

Ecco lo scatto:

View this post on Instagram

Un altra parte della mia gioventù se ne andata… CIAO LUCIANO ??✝ REST IN POWER ❤ @angelinofightingsoul ti sono vicino come ti ho già detto al telefono, ti chiamo dopo il lavoro…????

A post shared by DjEnzo (@realdjenzo) on

Il fratello di Roberti, Angelo, ha postato un ultimo saluto al congiunto scomparso, ricordandolo con le seguenti parole: “Ti voglio ricordare così giovane e felice. Mi hai insegnato ad amare l’hip hop ed ora è anche grazie a te se sono quello che sono. Buon viaggio fratello mio… Ciao Luciano, cavaliere di 1000 battaglie!!”.

Luciano Roberti, com’è morto?

Non si conoscono ancora le cause certe che hanno portato Luciano Roberti alla morte. La famiglia dell’uomo, infatti, non ha comunicato se si tratta di morte naturale o derivata da specifiche patologie.

Messaggi di cordoglio sono arrivati da diverse sfere dell’hip hop e rap italiani che ricordano positivamente Luciano e il suo lavoro svolto per gli Articolo 31. Ancora trincerato dietro un silenzio di dolore invece Ax, che sui social non ha postato per il momento un saluto all’ex collaboratore.

J-Ax
J-Ax

Da: Rolling Stone

 766 Visualizzazioni