News

Blanco mantiene i piedi per terra: “All’Eurovision non partiamo favoriti”

Tempo di Lettura: 2 minuti

Mahmood e Blanco

Blanco si racconta nel format Piedi x Terra su DAZN: dalla nascita di Brividi alle prospettive all’Eurovision 2022.

Manca sempre meno all’Eurovision 2022. Ormai dalla vittoria di Sanremo sono trascorsi due mesi, e Blanco è riuscito a mettere a fuoco al meglio quello che è successo. Un trionfo straordinario, nato da lontano, dalla genesi di Brividi, partorita dalla mente di Michelangelo, e che ora porterà il giovane artista bresciano e Mahmood a tentare il colpaccio nella kermesse europea.

Intervistato dal format di DAZN Piedi x Terra, l’ex calciatore ha raccontato la storia della loro ormai celeberrima canzone, ma ha parlato anche dell’Eurovision e delle loro aspettative in quella che sarà la più grande vetrina della sua carriera.

Blanco parla della nascita di Brividi

Ex calciatore della FeralpiSalò, l’artista ha scelto di lasciare il calcio nel 2019 per dedicarsi esclusivamente alla sua passione per la musica. Una scelta azzardata, visto il suo talento nello sport, ma che si è rivelata vincente. Ha scommesso su un sogno, e in questo 2022 è passato a incassare, grazie al trionfo straordinario di Sanremo.

Mahmood e Blanco
Mahmood e Blanco (credits Bogdan Chilldays Plakov)

Un successo arrivato grazie al brano Brividi, partorito dalla mente musicalmente geniale dell’amico Michelangelo: “Eravamo in studi e lui si è messo al piano e ha iniziato a suonare. Per assurdo, è partito da un accordo sbagliato. Da lì è nato tutto: ci siamo messi a cantare e abbiamo scritto il ritornello di Brividi“.

Mahmood e Blanco favoriti all’Eurovision?

Per molti, compresi i bookmaker, Mahmood e Blanco partono nel gruppo dei favoriti per la vittoria finale dell’Eurovision 2022. L’artista bresciano non è però d’accordo. Per lui sarà una grande occasione per mostrare la sua musica anche fuori dai confini italiani, ma è necessario mantenere i piedi per terra: “Non partiamo con l’idea di vincere, non andiamo con quell’obiettivo. È una grandissima occasione per far conoscere la nostra musica anche fuori dall’Italia e ci saranno super ospiti, ed è figo il fatto di potersi confrontare con loro“.

Di seguito il video di Brividi:

 48 Visualizzazioni