News

Le migliori colonne sonore di videogiochi e giochi online

Tempo di Lettura: 2 minuti

Le migliori colonne sonore sono spesso associate a storici e famosi film o al mondo della musica inteso in senso stretto. Eppure c’è un macro settore in cui la musica la fa da padrona che è quello dei videogiochi e dei giochi online. Numerosi sono gli esempi di colonne sonore che hanno segnato il mondo videoludico e che continuano a far sognare migliaia e migliaia di giocatori. Di seguito alcuni degli esempi più noti e conosciuti tra gli amanti del gaming.

La musica nei videogiochi e giochi online

Capace di donare diverse sensazioni in base all’umore del momento, la musica ha assunto un ruolo cruciale nella vita di ognuno. Non è un caso, infatti, che vengano impiegate differenti tipologie di musiche in determinati giochi. Alcune di queste hanno segnato la storia degli appassionati di questi mondi.

Nel corso della storia sono state numerose le canzoni in grado di incantare i videogiocatori. Sono diversi i casi che possono confermare ciò, come, per esempio, la colonna sonora di Final Fantasy XIV. Il noto videogioco giapponese ha una selezione di brani considerata, insieme alla grafica, tra le migliori in assoluto nel mondo dell’intrattenimento interattivo.

Come dimenticare, poi, uno dei capolavori dei Rolling Stones divenuto icona nel mondo del gaming per aver accompagnato una scena sensazionale del famoso videogioco Call Of Duty Black Ops, dal titolo “Sympathy for the Devil”.

E, ancora, “Stone Cold Crazy” dei Queen che con il suo frenetico ritmo ha accompagnato la rocambolesca fuga da alieni, in astronave, ne I Guardiani della Galassia.

Le grandi composizioni melodiche in ambito videoludico, però, hanno coinvolto anche il comparto del gaming. Dalle piattaforme più semplici (contenenti un solo gioco, per esempio) al miglior casino tra quelli più noti e affidabili presenti online, la necessità di intrattenere con un accompagnamento sonoro sembra essere prerequisito necessario. Infatti, vi sono numerose slot che sono diventate famose anche grazie alla loro musica magistrale. Un noto esempio è la Esqueleto Explosivo che permette di realizzare spettacolari creazioni con degli scheletri ispirati al mondo della musica messicana.

Musica e gioco: un legame storico

Il legame tra il mondo dei videogiochi, dei casinò e della musica risale, però, a parecchio tempo fa. Famosissima la canzone “Viva Las Vegas” di Elvis Presley dedicata alla città stereotipo del gioco d’azzardo che diviene metafora di vita, in merito al rischio e alla perdita.

Elvis però non fu il solo: esempi di questo tipo sono presenti anche nei testi di Bob Dylan, Frank Sinatra e Mark Knopfler, i quali consideravano il gioco come una metafora di vita, in cui il tavolo da gioco simboleggia la casualità degli eventi.

Un altro esempio è quello del brano “Deal” dei Dead, in cui si impiega la metafora del giocatore esperto che consiglia di giocare con attenzione e pazienza, attendendo il momento giusto.

Gli effetti della musica

La musica non svolge un ruolo casuale nella slot machine, ma viene utilizzata per dei motivi ben precisi. Intanto, è studiata per poter coinvolgere il giocatore nel migliore dei modi, producendo suoni all’uscita di Scatter e di Bonus, per esempio, e invogliandolo a ritentare la sorte.

Secondo Robert Zatorre, neuroscienziato del Neurological Institute della McGill University di Montreal, una volta percepita dall’udito, la musica viene trasmessa al tronco cerebrale, per poi giungere fino alla corteccia uditiva primaria.

Infine, gli impulsi viaggiano in importanti reti cerebrali, dove avverrà la vera e propria ricezione di percezione. Non è così strano, infatti, che venga utilizzata in diversi ambiti, tra cui quello sanitario, dove viene impiegata per far addormentare i bambini sofferenti d’insonnia, tra le tante cose.

 10 Visualizzazioni