News

Sanremo 2022: Ana Mena, non solo hit estive

Tempo di Lettura: 2 minuti

Ana Mena

Ana Mena a Sanremo 2022 con Duecentomila ore: il significato del brano della cantante spagnola, protagonista delle ultime estati.

Il suo nome è salito alla ribalta nelle ultime settimane soprattutto per essere finito al centro di una polemica pretestuosa da parte di Francesco Monte. L’ex Uomini e Donne, da qualche tempo anche cantante, ha infatti attaccato Amadeus tra dicembre e gennaio per aver dato spazio a una cantante straniera nel Festival della canzone italiana, come fosse una novità. Di questo però Ana Mena, seguendo la lezione di Achille Lauro, se ne frega. Va avanti per la sua strada, pronta a zittire i detrattori e a dimostrare a tutti, anche ai suoi fan, che non è solo musica latina e hit da spiaggia.

Ana Mena, Duecentomila ore: il significato

Il brano che Ana Mena porterà sul palco di Sanremo è italianissimo. E non solo nel testo. Anche i suoi autori sono infatti tra i più apprezzati nella scena mainstream del nostro pop: Rocco Hunt, con cui ha collaborato nelle ultime hit estive, ma anche Federica Abbate e Zef, due che di tormentoni se ne intendono.

Ana Mena
Ana Mena

Ma non sarà un tormentone Duecentomila ore. Anzi, sarà un brano differente, d’amore sì, ma particolare, come svelato in anteprima in un’intervista a RaiPlay dalla cantante spagnola: “La mia canzone parla di una storia tra due innamorati un po’ particolari. Sarà diversa da quello che ho fatto fino ad adesso“. Insomma, l’artista non si è potuta sbottonare più di tanto, ma la curiosità attorno al suo brano è altissima, soprattutto dal pubblico di giovanissimi che la segue con grande amore da anni.

Ana Mena a Sanremo

Non ha alle spalle un’esperienza a Sanremo, Ana Mena. Quella del 2022 sarà la sua prima partecipazione, e il sogno della sua vita. Fin da quando era bambina, infatti, è una fan della kermesse, che guardava in televisione con il padre nella loro casa a Malaga, nel sud della Spagna. C’è un legame affettivo dunque alla base di questa partecipazione, ma anche la sensazone che possa diventare l’opportunità più grande della sua carriera. Cosa aspettarsi da lei? Difficile immaginarla vittoriosa tra i premi ‘di qualità’. Potrebbe però puntare a un piazzamento più che onesto dietro ai super favoriti Sangiovanni, Blanco e Mahmood, Rkomi, Emma, Elisa e Irama.

Di seguito Un bacio all’improvviso di Rocco Hunt e Ana Mena:

 90 Visualizzazioni