News

Tour 2022, i guadagni dei cantanti: al primo posto Bad Bunny davanti a Elton John

Tempo di Lettura: 2 minuti

Elton John

La classifica dei guadagni per i tour del 2022: regna Bad Bunny, seguito da Elton John ed Ed Sheeran.

Come ogni anno, Billboard ha reso noti i dati relativi ai guadagni dei tour che si sono svolti in questo 2022, stilando una classifica che dà ancora una volta il quadro di come il mercato della musica dal vivo sia in ottima salute. Sono stati tanti i concerti di questo anno, quello della vera ripresa dopo il periodo Covid, e sono serviti a diverse star della musica pop e rock per arricchirli ulteriormente.

Nella graduatoria dedicata ai tour più redditizi troviamo infatti moltissimi degli artisti da record in tal senso, da Elton John ai Rolling Stones, da Ed Sheeran ai Coldplay, anche se davanti a tutti c’è uno dei cantanti più amati al mondo, ma decisamente meno di grido dalle nostre parti, almeno da chi segue la musica solo nel mainstream televisivo: Bad Bunny.

La classifica dei tour 2022: i dieci più redditizi

Il più ricco dei tour di questo 2022 è quello di Bad Bunny. La superstar portoricana ha collezionato 65 concerti per oltre 1 milione e 800mila spettatori, guadagnando la somma invidiabile di oltre 373 milioni di dollari. Segue a ruota Elton John, che ha messo insieme una ventina di concerti in più (84), arrivando a guadagnare oltre 334 milioni di dollari. Terzo Ed Sheeran, che si accontenta di ‘soli’ 246 milioni di dollari per i suoi 63 concerti. Un primato però se lo prende: quello del numero di spettatori, unico a sfondare il muro dei 3 milioni.

Ed Sheeran
Ed Sheeran

Giù dal podio Harry Styles, con 214 milioni di dollari di guadagni, seguito dai Coldplay, ultimi ad arrivare a superare il muro dei 200 milioni di dollari di guadagni complessivi. In ambito puramente rock si conferma decisamente redditizio, ancora una volta, il tour dei Rolling Stones, che con soli venti concerti per meno di 1 milione di spettatori hanno racimolato 179 milioni di dollari. Non molto distanti, al settimo e all’ottavo posto, i Red Hot Chili Peppers (con 176 milioni di dollari) e la premiata ditta formata da Def Leppard e Motley Crue (173 milioni). Chiudono la top ten Kenny Chesney, countrystar, con 135 milioni di dollari, e The Weeknd, con la ragguardevole somma di 131 milioni di dollari conquistati in diciannove concerti.

I guadagni delle altre star con i concerti del 2022

Scendendo nella graduatoria, non mancano comunque introiti decisamente lusinghieri per altre star della musica mondiale, evidentemente meno impegnate rispetto ai primi della classe in questo 2022. Ad esempio, al dodicesimo posto troviamo Lady Gaga, con 125 milioni di dollari in ventinove concerti, mentre Billie Eilish è quattordicesima con 106 milioni, guadagnati però con quasi settanta live. Tanto per fare un paragone, al quindicesimo posto troviamo Paul McCartney, che ha guadagnato 105 milioni con sedici concerti. Evidente che i biglietti per l’ex Beatle costino decisamente di più.

Leggi anche -> Ed Sheeran inarrestabile: è l’artista più ascoltato al mondo su Spotify

Sotto il muro dei 100 milioni di dollari troviamo poi i Guns N’ Roses (17esimi), Dua Lipa (18esima), Justin Bieber (19esimo), gli Imagine Dragons (21esimi), e poi ancora Genesis (25esimi), Iron Maiden (26esimi), BTS (27esimi), Kendrick Lamar (29esimo) e Roger Waters (31esimo). Chiude la top 40, con ‘soli’ 50 milioni di dollari, John Mulaney.

 6 Visualizzazioni