News

“Mi piace Hitler, ha fatto cose buone”: Kanye West senza freni, Twitter lo sospende

Tempo di Lettura: 2 minuti

Kanye West

Kanye West ha rilasciato dichiarazioni pericolose su Hitler: Twitter ha scelto di sospendere il suo account.

Qualcuno fermi Kanye West. Che lo si chiami ancora con questo nome, o che si preferisca quello nuovo, Ye, la sostanza non cambia: il rapper che si è candidato per le presidenziali americane sta superando il limite dell’accettabile. Dopo aver per settimane rilasciato dichiarazioni antisemite, seguite da goffi tentativi di dietrofront, l’artista è uscito allo scoperto in un’intervista rilasciata al cospirazionista Alex James, parlando bene addirittura di Adolf Hitler. Affermazioni decisamente pericolose, le sue, che hanno portato Twitter a una scelta drastica: per il momento il suo account è stato sospeso.

Gli elogi di Kanye West a Hitler

Tutti gli esseri umani hanno qualcosa di valore che mettono sul tavolo, soprattutto Hitler“, ha dichiarato Kanye, senza troppi giri di parole, aggiungendo: “Vedo delle cose buone anche in lui. Amo tutti“. Difficile mettere insieme parole come l’amore quando si parla di personaggi come il dittatore responsabile di uno dei tentativi di genocidio più efferati della storia. Ma West non si frena e prova a imporre il suo pensiero a dir poco originale.

Kanye West
Kanye West

Perché il rapper a quanto pare non ha voluto solo far clamore, ma certe cose le pensa davvero, e ha voluto anche spiegare il motivo: “Hitler ha inventato le autostrade, il microfono che io uso. Non si può dire ad alta voce che non ha mai fatto nulla di buono. Mi piace Hitler“. Dichiarazioni che non hanno alcuna di storicamente valido e che appaiono, oggi come non mai, estremamente pericolose.

Il ban di Twitter

Immediata, com’è giusto che sia, una reazione a tali dichiarazioni. Se Twitter del neo proprietario Elon Musk ha provveduto immediatamente a sospendere il suo account, molti marchi con cui il rapper ha collaborato fin qui stanno cercando di prendere le distanze da un personaggio sempre più controverso. In particolare, hanno già provveduto a rompere gli accordi Adidas e Balenciaga.

Leggi anche -> Bufera su Kanye West, accuse gravissime: “Appoggia ideologie neonaziste”

A rendere ancora più grave la situazione, stando a quanto riferito dalla CNN, ci sarebbero delle dichiarazioni dello stesso Kanye di qualche anno fa. A quanto pare, infatti, il rapper avrebbe una vera e propria ossessione per il dittatore di origine austriaca. Lo svela un ex dirigente di una delle aziende con cui West ha collaborato in passato: “Lodava Hitler dicendo che era incredibile come fosse riuscito ad accumulare così tanto potere. Parlava di tutte le grandi cose che lui e il partito nazista hanno fatto per il popolo tedesco“.

 28 Visualizzazioni